Recentemente su Canale 5 ha debuttato la serie televisiva La cattedrale del mare’, tratta dall’omonimo romanzo di Ildefonso Falcones. Nel corso della seconda puntata che il pubblico italiano vedrà martedì 26 maggio 2020 si assisterà a un salto temporale di quattro anni.

Dagli spoiler si evince che Arnau Estanyol (Aitor Luna) non sarà in grado di scegliere tra due donne e prenderà una drastica decisione: infatti il figlio di Bernat si darà alla fuga per andare in guerra.

Anticipazioni del 26 maggio: Arnau va in guerra

La fiction ambientata nella Barcellona del XIV secolo farà ancora compagnia ai telespettatori italiani.

La seconda puntata in programma il 26 maggio 2020 sempre a partire dalle ore 21:20, sarà composta dal terzo e dal quarto episodio intitolati rispettivamente "Desiderio" e "Pentitevi".

Arnau sarà ormai cresciuto e lavorerà come bastaix, collaborando con il trasporto delle pietre per la costruzione della chiesa di Santa Maria del Mar. Il figlio di Bernat ovviamente al suo fianco avrà ancora il fratello adottivo Joan, che invece vorrà intraprendere gli studi ecclesiastici. In seguito Arnau si innamorerà di Aledis (Andrea Duro), una fanciulla però già promessa dai suoi familiari a un uomo anziano e ricco in cambio di denaro. Oltre a lottare per poter rimanere con la donna, il figlio di Bernat farà i conti con la guerra e la peste.

Proprio quando non sembrerà esserci nessun spiraglio di luce, Arnau conoscerà un banchiere ebreo pronto a dare una svolta alla sua esistenza.

Nel contempo Joan ascolterà una confessione inquietante, invece i servi si ribelleranno contro i nobili per far valere i propri diritti. Arnau - turbato a causa della sua complicata vita sentimentale - rinuncerà all’amore, per prendere parte alla guerra.

Infine Aledis si metterà alla ricerca dell’Estanyol e farà un importante incontro.

Riassunto della prima puntata

Nel primo appuntamento della telenovela spagnola andato in onda sulla rete ammiraglia Mediaset martedì 19 maggio 2020, è stata raccontata la prima parte del romanzo, intitolata "Servi della gleba".

Bernat Estanyol (Daniel Grao) ha vissuto un dramma: il suo destino è stato condizionato dalle leggi feudali. Bernat dopo essere diventato il marito di Francesca si è visto costretto a fuggire per colpa di un capriccio del suo padrone. L'Estanyol ha fatto perdere le proprie tracce non appena ha avuto la conferma che Arnau era davvero suo figlio.

L’ex servo della gleba si è rifugiato con il figlio a Barcellona a casa di sua sorella, con l’intenzione di avere un futuro migliore. In seguito, quando il bambino ha cominciato a sentire l’assenza della madre che non ha mai conosciuto, Bernat gli ha confidato di essere protetto dalla vergine Maria.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!