Annika Noelle, l'attrice che interpreta Hope Logan in Beautiful, ha raccontato alcune curiosità riguardanti la vicenda che la vede protagonista in queste ultime puntate italiane, dove la vedono alle prese con il dramma della morte della piccola Beth. Mentre tra qualche mese i fan italiani assisteranno al ricongiungimento della neonata creduta morta dalla madre, l'interprete di Hope ha raccontato di come sia stato difficile interpretare la scena della finta morte di Beth, immedesimandosi nel terribile dolore di una madre che perde il figlio.

La finta morte di Beth, l'attrice di Hope: 'Volevo far risultare quella scena autentica'

Annika Noelle, la Hope di Beautiful, intervistata da Soaps in Depth ha rivelato di come sia stato difficile per lei girare la scena della finta morte della piccola Beth. A tal proposito, l'attrice ha spiegato come si sia dovuta avvicinare a ciò che prova realmente una madre in occasione della perdita di un figlio per rendere credibile la scena. Per immedesimarsi, l'attrice si è ispirata a storie vere di donne che hanno attraversato questa tragedia. ''Questa storia è stata una grande sfida per andare in profondità'' ha rivelato Annika, la quale ha poi svelato come il suo intento, insieme a quello degli autori, sia stato quello di rendere il più autentica possibile la scena in cui Hope stringeva a sé il corpo senza vita della piccola Beth.

Beautiful, Annika Noelle è riuscita a rendere credibile la scena della morte di Beth

L'interprete di Hope Logan in The Bold and the Beautiful ha poi proseguito dicendosi soddisfatta dell'obbiettivo raggiunto, tanto che, in seguito alla messa in onda negli Usa della puntata, molte fan si sono congratulate con lei per aver reso credibile una scena così drammatica.

L'attrice ha poi confessato di essersi impegnata molto, soprattutto per non deludere tutte quelle persone che nella realtà si sono trovate a dover subire la perdita di un figlio. Dalle testimonianze di affetto, il suo obbiettivo pare essere stato raggiunto.

Annika Noelle svela curiosi retroscena sul set di Beautiful

L'attrice quindi è rimasta molto toccata dopo essere stata contattata da molte madri che l'hanno ringraziata per aver rappresentato in modo del tutto credibile un dramma così profondo. La scena infatti è risultata essere non solo autentica, ma anche rispettosa. La Hope di Beautiful ha anche svelato un curioso retroscena riguardante proprio la vicenda sulla presunta morte di Beth. Dalle sue parole infatti, si viene a sapere che la stessa attrice, sino all'ultimo, non sapeva quando e come gli autori della soap tv l'avrebbero fatta ricongiungere alla sua bambina. Un'altra scena toccante che i telespettatori italiani di Beautiful vedranno su Canale 5 solo tra qualche mese.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la pagina Beautiful
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!