Questa sera martedì 16 giugno andrà in onda in prima serata su Rai 2 alle 21:20, la prima puntata della decima edizione di Made in Sud. Il programma televisivo comico italiano avrà il compito di strappare un sorriso dopo mesi di tragedie a causa dell'emergenza sanitaria da nuovo coronavirus. Alla conduzione dello show confermati, il ballerino napoletano Stefano De Martino e l'attrice e conduttrice partenopea Fatima Trotta.

I due avranno come spalla il comico Biagio Izzo e la presenza fissa di due ospiti: Lello Arena e Sal Da Vinci. Invece, Enzo Avitabile sarà ospite speciale in alcune delle sei puntate programmate per lo show che andrà in onda dall'Auditorium del CPTV di Napoli.

Secondo le ultime anticipazioni, Clementino prenderà parte alla prima puntata e duetterà proprio con il maestro Avitabile. Poi, c'è da aggiungere che l'intero cast di Made in Sud questa sera renderà omaggio a Renato Carosone, a 100 anni dalla sua nascita.

Made in Sud dovrà far ridere ai tempi del Covid-19

L'ironia napoletana dovrà riuscire a strappare un sorriso agli italiani che seguiranno Made in sud da casa, in questi tempi difficili. "Non si può ridere di tutto, ma ci si può provare", ha affermato Stefano De Martino. Lo show sarò tra i primi programmi di intrattenimento della Rai a ripartire dopo il lockdown e avrà una doppia sfida: in primis quella della struttura, il centro di produzione Rai di Napoli, rimasto sempre operativo anche nel periodo di lockdown, e poi la sfida del varietà, cioè far ridere con il distanziamento sociale e le mascherine.

Trotta: 'Un'edizione per alcuni aspetti nuova'

Secondo quanto riportato dall'Ansa, questo quanto affermato invece dalla conduttrice napoletana Fatima Trotta: "Sarà un Made in Sud per alcuni aspetti nuovo". Infatti, l'attrice partenopea ha poi detto che il tutto verrà affrontato con un spirito diverso rispetto al passato, anche in virtù del periodo storico che l'Italia e tutto il mondo stanno affrontando.

Infine, Fatima Trotta ha concluso dicendo che tutto è cambiato a partire dal distanziamento sociale che tutti i comici e conduttori dovranno rispettare, però allo stesso tempo De Martino ha aggiunto: "Abbiamo preso la situazione come stimolo creativo". In particolare, in questo nuovo show hanno preso di mira soprattutto i nuovi gesti quotidiani e le nuove abitudini, ma ovviamente "nel rispetto della drammaticità di ciò che sta accadendo".

Dunque, non ci resta che attendere la messa in onda della prima puntata della decima edizione di Made in Sud, per scoprire tutte le novità che lo show ha apportato in seguito all'emergenza sanitaria da Covid-19. Intanto, per chi non dovesse riuscire a seguire il primo appuntamento in diretta, potrà sempre rivederlo sulla piattaforma gratuita di Rai Play.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!