Nuovo appuntamento dedicato alle novità su Come sorelle, la Serie TV turca che si annuncia un nuovo successo dopo Bitter Sweet - Ingredienti d'amore, Cherry Season - La Stagione del cuore e Daydreamer - Le ali del sogno, attualmente sui teleschermi di Canale 5 con l'attore turco del momento Can Yaman. Conosciuta in Turchia col nome di Sevgili Gecmis (amore passato), narra la storia di tre sorelle separate alla nascita e date in adozione a tre famiglie diverse.

Gli spoiler della seconda puntata, che sarà trasmessa il 15 luglio in Italia indicano che le conseguenze del decesso del malvagio Tekin saranno al centro della trama.

Difatti, la sua promessa sposa Ipek (Sevda Erginci) e Arza nasconderanno le impronte dell'omicidio avvenuto la sera precedente. Nel frattempo alla Villa giungeranno Sinan e Cahide (Ece Uslu), la madre delle tre sorelle, la quale ha un passato da detenuta alle sue spalle.

Come sorelle, seconda puntata: Tekin muore, Ipek e Azra nascondono le tracce

Le anticipazioni di Come sorelle, inerenti alla seconda puntata in programma mercoledì 15 luglio dalle ore 21:20 su Canale 5 segnalano importanti novità. In particolare, Ipek e Azra (Özge Özacar) si getteranno a capofitto per togliere tutte le tracce che potrebbero coinvolgerle nell'omicidio di Tekin. A tal proposito, il figlio di quest'ultimo giungerà alla tenuta il giorno successivo. Nel frattempo verrà a galla il passato scomodo di Cilem.

Difatti, Azra scoprirà che la sua migliore amica è stata rapita mentre suo marito Burak è stato freddato dopo essere rimasta coinvolta in un brutto giro di sostanze proibite. Successivamente i telespettatori faranno la conoscenza della madre delle tre sorelle. Cahide si ricongiungerà al nucleo familiare dopo aver scontato la detenzione per l'omicidio del marito Mehmet.

Cemet offre sostegno a Cahide

Secondo gli spoiler di Come sorelle in onda il 15 luglio sui teleschermi italiani, si evince che Cemet si dimostrerà contento di rivedere la donna per la quale ha sempre provato un sentimento d'amore. Intanto proseguiranno le indagini per affidare alla giustizia il colpevole del decesso di Tekin. Le forze dell'ordine punteranno il dito contro il figlio dell'uomo, Sinan (Seçkin Özdemir) dopo essere stato incastrato da Refik.

A tal proposito, Cahide continuerà a reclamare la sua innocenza, in quanto avrebbe passato anni in carcere senza aver commesso il reato. In questo frangente, Cemet le darà il sostegno morale, nascondendo a fatica i sentimenti che prova per lei.

In attesa di sapere come avanzerà la storyline, si precisa che la prima e unica stagione della serie tv turca è possibile rivederla in modalità on-demand o in diretta streaming sul sito gratuito di Mediaset Play.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!