Sulla rete ammiraglia Mediaset prosegue la messa in onda della fiction turca intitolata Come sorelle, realizzata dagli stessi autori delle amate Serie TV Cherry Season e Bitter Sweet.

Gli spoiler relativi all’episodio che i telespettatori seguiranno il 22 luglio sempre a partire dalle ore 21:20 circa, svelano che si assisterà alla scarcerazione di Sinan Malik (Seçkin Özdemir), mentre Ipek Gencer (Sevda Erginci) precipiterà nella disperazione totale a causa di Cemal Karalar (Emre Kınay). Lo spietato imprenditore si vendicherà nel peggiore dei modi di Cahide Esen Karalar (Ece Uslu), per averlo lasciato il giorno delle loro nozze.

L’uomo darà alle fiamme l’olio che doveva essere venduto e a pagare per il danno subito però sarà la sorella di Deren e Cilem, poiché senza rendita non potrà garantire il pagamento dei debiti accumulati dal marito.

Come sorelle, spoiler puntata del 22/07: Cemal la fa pagare a Cahide

Nel corso della terza puntata trasmessa su Canale 5 mercoledì 22 luglio 2020, Sinan dopo essere stato considerato il responsabile del decesso di Tekin verrà scagionato per mancanza di prove. L’ex galeotto tornato in libertà anche grazie alla testimonianza di Ipek, però, non potrà abbandonare la città poiché i poliziotti sapranno che non aveva un buon rapporto con il padre. Intanto Cahide stringerà un accordo con Cemal, visto che accetterà di sposarlo ma alla condizione che starà distante dalle sue figlie Ipek, Deren, e Cilem.

In realtà nulla andrà nel verso giusto quando Gulistan metterà in guardia Cahide su Cemal, dicendole che il suo futuro marito si sta prendendo gioco di lei poiché non è disposto per nessun motivo a lasciare in pace le tre fanciulle.

In seguito Cilem, proprio il giorno del suo compleanno, incontrerà la sua amica Azra casualmente in un ristorante a Izmir, e le prometterà di fargliela pagare per tutto il dolore che le ha procurato.

L’acceso scontro tra le due ragazze turberà parecchio Azra. Nel contempo Ipek sarà convinta di riuscire a pagare la prima rata di uno dei debiti contratti dal suo defunto marito Tekin, con l’aiuto di Refik. Purtroppo Cemal intenzionato a dare una punizione a Cahide farà bruciare tutto l’olio destinato alla vendita: questo bruttissimo gesto farà cadere Ipek nello sconforto.

Riassunto episodio del 15 luglio

Il secondo episodio che il pubblico italiano ha visto il 15 luglio è stato concentrato sulle indagini relative all’omicidio di Tekin. Il giorno seguente al drammatico delitto, alla villa ha messo piede Sinan, il figlio dell’uomo da sempre in conflitto con il padre.

Intanto Deren è tornata ad Izmir, mentre Ipek e Azra hanno fatto scomparire le tracce della tragedia consumatosi la sera precedente. La situazione per quest’ultima si è complicata non appena è venuta a conoscenza del rapimento della sua migliore amica Cilem e dell’assassinio del marito Burak. Quest’ultimo è stato ucciso per colpa della moglie, che in passato mise le mani nella droga di un trafficante.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!