Sono tantissimi i telespettatori dell’amata soap opera DayDreamer - Le ali del sogno prodotta in Turchia e distribuita in 21 paesi, curiosi di sapere come si evolverà il rapporto dei due protagonisti principali.

Gli spoiler della puntata che verrà trasmessa sulla rete ammiraglia Mediaset il 6 luglioannunciano che Sanem Aydin (Demet Özdemir) capirà finalmente che il vero cattivo è Emre Divit (Birand Tunca) e non il suo capo. Nello specifico la giovane sarà piuttosto combattuta, per la difficile situazione in cui si troverà Can (Can Yaman). La sorella di Leyla si sentirà la responsabile di quanto accaduto al suo datore di lavoro, per aver collaborato con il contabile della Fikri Harika.

Per tale ragione l’aspirante scrittrice si mostrerà ostile con il figlio minore di Aziz, visto che senza pensarci due volte gli comunicherà di voler rassegnare le dimissioni.

DayDreamer, anticipazioni del 6 luglio: Aydin convinta di essere la causa dei problemi di Can

Per tutta l’estate i pomeriggi di Canale 5 continueranno a essere occupati dalla serie tv turca campione d’ascolti dalle ore 14:45 alle 15:35 circa. Nel corso dell’episodio che il pubblico italiano potrà seguire lunedì 6 luglio 2020, Sanem farà capire di provare dei sentimenti nei confronti di Can quando prenderà una drastica decisione. La giovane si sentirà in difficoltà e a disagio, precisamente non appena si renderà conto di essersi affezionata parecchio al suo datore di lavoro.

Aydin sarà assalita dai sensi di colpa, dopo aver visto il primogenito di Aziz disperato per aver appreso di poter rinunciare per sempre a svolgere il suo mestiere di fotografo. In particolare Sanem sarà convinta che il suo capo abbia avuto dei problemi con la sua carriera, per colpa del suo coinvolgimento nell’intricata faccenda.

Emre a conoscenza della colpevolezza di Aylin, la promessa di Sanem

A questo punto Sanem stufa di continuare ad agire contro il suo datore di lavoro e di essere usata come una marionetta troverà il coraggio di affrontare e minacciare Emre, promettendogli di non voler più lavorare per lui. Quest’ultimo pur sapendo con certezza che a rovinare la reputazione di suo fratello sia stata Aylin, non si difenderà quando Sanem lo riterrà il colpevole.

La sorella di Leyla, oltre a far presente al contabile della Fikri Harika che non eseguirà qualsiasi sua richiesta, si dirà addirittura disposta a confessare la verità al suo datore di lavoro. Can quindi rischierà di apprendere che Sanem è stata vittima dei ricatti di suo fratello Emre, desideroso insieme alla sua rivale Aylin di vedere la loro azienda pubblicitaria fallire a tutti i costi.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!