"L'Abbate furioso" si abbatte sul Grande Fratello Vip. Lo scrittore non ha gradito un richiamo di Maria Teresa Ruta e, durante la notte, parlando con Myriam Catania e Franceska Pepe e tornando sull'episodio accaduto nel pomeriggio, ha perso la pazienza. La conduttrice aveva richiamato il saggista, dicendogli di non usare troppo spesso alcuni termini come "masturbazione". In particolare, gli aveva detto di non accompagnare alla pronuncia di questa parola un gesto fin troppo eloquente con la mano.

A questo punto, ripensando all'accaduto, Fulvio Abbate ha perso la pazienza e, rivolgendosi a Catania e Pepe ha esclamato: "Lo sapete chi sono io?".

Secondo l'intellettuale, Maria Teresa non si sarebbe dovuta permettere di dirgli di non usare un determinato linguaggio, mettendo in evidenza una "mentalità piccolo-borghese" che non gli appartiene affatto. Myriam ha cercato di calmarlo e di rasserenarlo, ma il saggista è andato avanti per la sua strada, dicendo innanzitutto di non essere arrabbiato. Infatti ha spiegato di aver semplicemente fatto chiarezza su un comportamento che c'era stato nei suoi confronti qualche ora prima e di averne già parlato con il Grande Fratello.

Abbate ha sottolineato che lui non si permette mai di assumere un "atteggiamento autoritario" nei confronti delle persone, e di conseguenza pretende che anche gli altri facciano così con lui. Dunque, per dirla con parole sue: "Nessuno può permettersi di pensare e dirmi cosa io debba fare al di là delle regole stabilite".

Fulvio Abbate: 'Nessuno può stabilire un'autorità su di me'

Fulvio Abbate ha proseguito nel manifestare la sua contrarietà al rimbrotto di Maria Teresa Ruta verso di lui. Ha specificato che se lei ha portato la sua "mentalità piccolo-borghese" al Grande Fratello Vip, non può pretendere di imporla a lui. Quindi, rivolgendosi ancora a Myriam e Franceska, ha di nuovo chiesto se sanno realmente chi è lui e qual è la sua storia, il suo vissuto.

Subito dopo ha rimarcato di non essersi affatto sbagliato nell'interpretazione dell'atteggiamento di Ruta, ribadendo che per lui è tutto fin troppo chiaro.

Dopo aver esternato la sua posizione sulla vicenda, lo scrittore palermitano è andato a dormire nella cosiddetta "lavatrice" della casa di Cinecittà. Prima di prendere sonno, però, ha lanciato qualche altra imprecazione e poi ha chiosato: "Si permettono di dare lezioni a me".

Dopo qualche istante, il Grande Fratello Vip ha spento le luci. Maria Teresa Ruta, informata della reazione del coinquilino, si è avvicinata all'oblò e ha bussato per avere un chiarimento, ma Abbate ha preferito non aprirle.

Abbate apprezza Guenda Goria: 'Sei la donna che mi ha fatto emozionare di più'

Prima di ribellarsi al rimprovero di Maria Teresa Ruta nei suoi confronti, Fulvio Abbate ha invece detto alla figlia della conduttrice, Guenda Goria, di apprezzarla molto. Lo scrittore le ha consigliato di svincolarsi un po' dall'immagine della madre, cercando di farsi conoscere per quella che è la sua reale personalità. L'attrice in parte ha accolto il consiglio dell'intellettuale siciliano, rivelando che in alcune circostanze la presenza della mamma le "provoca molto imbarazzo", aggiungendo che le piacerebbe se si contenesse un pochino di più.

Abbate ritiene che la produzione del GF Vip debba dividere mamma e figlia, consentendo loro di partecipare al Reality Show come due concorrenti separate. Quindi, rivolgendosi di nuovo a Guenda, le ha detto che finora è stata la donna che lo ha fatto emozionare di più, definendola la "più interessante" di tutte le inquiline della casa di Cinecittà.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!