La rivalità tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini si è rinnovata. Questa volta a fare scattare la scintilla sono state le dichiarazioni di Tommaso Zorzi contro la presentatrice romana. Senza mezzi termini Parisi si è schierata dalla parte del gieffino etichettando la sua collega-nemica come una persona ipocrita.

Le parole di Zorzi e la replica della Cuccarini

Durante una chiacchierata con Francesco Oppini e Stefania Orlando, Tommaso Zorzi si è scagliato contro Lorella Cuccarini. A detta del concorrente del Grande Fratello Vip 5, la 55enne ha stancato con le prese di posizioni nei confronti delle unioni civili e adozioni gay.

Prima di concludere il suo intervento, Zorzi ha sostenuto che Heather Parisi è molto più intelligente rispetto alla Cuccarini.

Parole che hanno scatenato la reazione della diretta interessata. Lorella Cuccarini su Instagram ha precisato di non rispondere mai alle provocazioni. Questa volta, però, è diverso perché il suo silenzio potrebbe essere strumentalizzato. L'ex conduttrice de La vita in diretta ha affermato di non essere una omofoba, ma è contraria all'utero in affitto e alle adozioni gay. Infine, Lorella Cuccarini ha sottolineato che se avesse un figlio omosessuale lo amerebbe alla follia come gli altri suoi figli.

Il tweet velenoso della Parisi

In queste ore, Hetaher Parisi si è scagliata contro Lorella Cuccarini. La ballerina americana sembra non condividere la replica della 55enne romana indirizzata a Tommaso Zorzi.

In un tweet al vetriolo, Parisi ha cercato di spiegare alla collega-nemica che se una persona ha un figlio gay non può essere contrario alle unioni civili e alle adozioni gay. La ballerina statunitense ha cinguettato: "Questo non vuol dire non essere allineato al politicamente corretto. Vuol dire che è omofobo e pure ipocrita, punto".

Non è la prima volta che le due donne dello spettacolo si punzecchiano tramite i loro profili social.

A questo punto non è escluso, come avvenuto in passato, Lorella Cuccarini non decida di replicare anche alla rivale di sempre Heather Parisi.

Platinette risponde a Zorzi

È finita nel mirino di Tommaso Zorzi anche Platinette. Quest'ultima è stata accusata dal gieffino di essere contro la legge per la transomofobia, contro le unioni civili e contro le adozioni gay.

A detta di Zorzi, nessuno dei suoi amici si sente rappresentato dalla 64enne emiliana. Inoltre, l'influencer ha sostenuto che Platinette non deve permettersi di remare contro una determinata battaglia che ha visto morire moltissime persone nel 1969 a New York.

Di fronte alle accuse ricevute, Platinette ai microfoni di RTL ha ribadito il suo pensiero sui matrimoni e le adozioni gay. Poi, ha tagliato corto: "Io ho un'opinione, lui ne ha una diversa. Chi se ne frega".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!