Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione sono finiti nel mirino di Marco Cartasegna. Secondo l'ex tronista di Uomini e Donne, la coppia ha esibito il cartello dedicato alla morte di Willy al Festival del Cinema di Venezia solamente per ottenere visibilità.

'Gesto vile'

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione prima della sfilata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia hanno mostrato un cartello: "Giustizia per Willy". Il riferimento della coppia era indirizzato al drammatico omicidio del 21enne di Colleferro. Marco Cartasegna nei confronti dei due ex protagonisti di Uomini e donne ha utilizzato delle parole piuttosto dure.

Sebbene Marco sia consapevole delle critiche che riceverà dopo il suo intervento, ha precisato che su questo argomento non può assolutamente tacere. Cartasegna ha detto su Instagram: "Gesto vile e osceno". Secondo l'ex tronista di Uomini e Donne, il cartello mostrato da Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione per la morte di Willy è solo una mossa mediatica: "Un messaggio del genere non è giusto". L'ex compagno di Soleil Sorgè ha precisato che chi applaude quel gesto è incosciente: "Chi dice che è bello non sa come funziona il mondo di queste persone, tra media e televisione ". In più occasioni Marco Cartasegna ha ribadito che il gesto è osceno.

Infine, l'ex protagonista di Uomini e Donne ha concluso dicendo che la coppia dovrebbe solamente vergognarsi per quello che ha fatto.

Poi, ha chiosato: "Siamo arrivati ad un livello che per me è intollerabile".

Il commento sul bacio saffico tra Mila Suarez e Elisa De Panicis

Nelle scorse ore, Marco Cartasegna ha commentato in modo negativo anche il bacio saffico tra Elisa De Panicis e Mila Suarez. Le due ex gieffini sono finite al centro del clamore mediatico, per essersi scambiate un bacio appassionato sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia.

Così come nel caso del gesto di Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, anche Elisa e Mila avrebbe strumentalizzato la cosa. A detta di Cartasegna, il duo Suarez-De Panicis avrebbe cercato di ottenere solamente visibilità. Inoltre, per Marco sia Elisa che Mila avrebbero recitato malissimo di fronte a giornalisti e fotografi.

Poco dopo il diretto interessato ha precisato che non ha nulla in contrario sulle coppie che siano etero.

Nei giorni scorsi anche Karina Cascella aveva espresso un pensiero simile a quello di Marco Cartasegna. L'ex opinionista di Uomini e Donne aveva esordito: "Capite perché certe persone non devono essere a Venezia?" Secondo la 40enne le due ex concorrenti del Grande Fratello Vip avrebbero reagito in quel modo, solamente perché sono alla ricerca disperata di visibilità.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!