Serena Enardu ha rilasciato un'intervista a Gossip e Tv in cui ha parlato di cosa gli è accaduto in questo ultimo anno: dalla rottura con Pacifico Settembre (in arte Pago) alla polemica divampata sul web per via di una torta con un simbolo nazista; fino a parlare di cosa è accaduto con il trapper Sfera Ebbasta.

Serena e Pago oggi

Durante l’intervista rilasciata a Gossip e Tv, Serena Enardu è tornata a parlare della fine della storia con Pago e ha dichiarato: “Nel mio cuore c’è tanta serenità oggi”. Serena ha confessato di essere single e di non avere posto per nessun "lui" nel suo cuore. Sulla tormentata liaison avuta con il cantautore sardo, la sorella gemella di Elga Enardu ha dichiarato: “Con Pago è stata una relazione importante, fatta di momenti particolari, belli e anche pesanti”.

Dopo la fine della storia, però, c'erano state frecciatine al vetriolo da parte di entrambi. Come raccontato dalla 43enne sarda, attualmente i rapporti sono più distesi: "Ci sentiamo, ogni tanto ci messaggiamo". La stessa Serena ha confidato di essersi complimentata con il suo ex dopo l'ultima esibizione, nei panni di Francesco Gabbani, a Tale e Quale show. L'ex tronista di Uomini e Donne ha spiegato che quando Pacifico si trova a Cagliari, i due prendono anche un caffè insieme e scambiano quattro chiacchiere. Nonostante la fine della storia, il figlio di Serena è rimasto molto legato al cantautore. Prima di archiviare il capitolo legato a Pacifico Settembre, Serena Enardu si è sentita di escludere categoricamente un ipotetico ritorno di fiamma: "Ad allontanarci sono state le incomprensioni quotidiane”.

Enardu fa chiarezza sul simbolo nazista e sullo scontro con Sferaebbasta

Nel corso dell'intervista con Gossip e Tv, Serena Enardu ha fatto chiarezza sull’episodio legato al simbolo nazista comparso su una torta di compleanno di una festa a cui partecipavano anche le due gemelle. Pur non avendo alcuna responsabilità sul gesto (la torta apparteneva a una sua amica) Serena ha ammesso che pubblicare il video con il simbolo nazista su Instagram è stata una leggerezza.

Infine, la cagliaritana ha spiegato la diatriba avvenuta con il trapper Sfera Ebbasta. Serena ha raccontato che suo figlio Tommaso si trovava a Milano quando è caduto dal monopattino. Sfera Ebbasta, che si trovava a passare da quelle parti, con la sua auto avrebbe minacciato il minore dal finestrino nel caso non si fosse fatto abbastanza male. Quest'ultima polemica sarebbe legata all'eccessivo uso dei monopattini per le città.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!