Sabato 16 gennaio in prime time su Canale 5 è andata in onda una nuova puntata di C'è posta per te, il fortunato people show di Maria De Filippi che pone al centro le emozioni e le storie di vita della gente comune. Tra queste anche quella di Giovanna, una mamma che ha chiesto aiuto alla trasmissione per poter riabbracciare i suoi due figli, Carlo e Antonio, che non vedeva ormai da ben sette anni. I due ragazzi hanno accettato l'invito in studio ma, ancora una volta, hanno scelto di rifiutare la loro mamma, in lacrime disperata.

Giovanna chiede aiuto a C'è posta per te per rivedere i due figli

Nel dettaglio, Giovanna ha raccontato la sua storia a C'è posta per te: ad un certo punto del suo matrimonio, complice il fatto che suo marito fosse diventato dipendente dall'alcool, scelse di divorziare.

Una decisione che non piacque per nulla all'uomo che aveva al suo fianco, il quale pare che abbia messo in giro delle voci legate ad un presunto tradimento di Giovanna con un altro uomo.

Qualche tempo dopo, Giovanna fece un esposto in caserma contro suo marito e i due figli Antonio e Carlo, scelsero di andare con il padre, abbandonando così la mamma. Sono passati sette anni da quel giorno e la donna, disperata, ha chiesto aiuto alla De Filippi per poter riallacciare i rapporti con i suoi due figli.

Carlo e Antonio non perdonano la mamma

"Mi mancate tutti i giorni, non ho tradito vostro padre" ha ammesso la donna in lacrime quando ha avuto modo di poter parlare con Carlo e Antonio nello studio di C'è posta per te. Peccato, però, che fin dal primo momento la reazione dei due figli è stata irremovibile.

I ragazzi, infatti, non hanno nascosto l'astio nei confronti della loro mamma, ribadendo a chiare lettere che la donna sarebbe scomparsa dalla loro vita e che si sarebbe comportata male. A quel punto Maria De Filippi ha cercato di farli ragionare, facendo capire loro che sette anni di separazione sono tanti e che forse era giunto il momento di mettere una pietra sopra al passato.

I figli rifiutano la mamma a C'è posta per te: lei disperata

Giovanna, in lacrime, ha supplicato i suoi figli di aprire la busta e di tornare ad essere una vera famiglia come ai vecchi tempi. Nonostante il pianto disperato della donna, Carlo e Antonio non hanno cambiato idea.

I due, infatti, hanno rifiutato per l'ennesima volta la loro mamma e hanno scelto di chiudere la busta e quindi di andare via da C'è posta per te senza riabbracciarla.

"Fa male vederla piangere, ma riallacciare un rapporto no" ha ammesso Carlo. A quel punto la De Filippi ha salutato i due ragazzi e ha poi consigliato a Giovanna di non arrendersi e di essere maggiormente presente nella vita dei suoi due figli per ricucire così il rapporto.

Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!