La popolare soap opera iberica Una vita continua a essere movimentata. Nell’episodio trasmesso sull’emittente televisiva La 1 Tve l’8 gennaio 2021, ci sono stati diversi lutti prima dell’inizio della settima stagione. Ad avere la peggio è stata la famiglia Palacios poiché ha fatto i conti con due perdite, quella di Antonito (Alvaro Quintana) e Carmen Sanjurjo (Maria Blanco), due volti storici dello sceneggiato.

Ramon (Juanma Navas) e la nuora Lolita Casado (Rebeca Alemay) quindi hanno dovuto dire addio ai rispettivi amori a causa di un devastante attentato.

Una vita, trame Spagna: la morte di Antonito, Carmen e Anabel

Nel corso della puntata della telenovela che i fan spagnoli hanno seguito venerdì 8 gennaio 2021, e che in Italia andrà in onda il prossimo anno per via della differenza di trasmissione, ci sono stati dei momenti di vero terrore e tragici. A perdere la vita a causa dell’attentato anarchico messo in atto dalla domestica Soledad (Silvia Marty), Genoveva Salmeron (Clara Garrido) e Aurelio Quesada (Carlos de Austria) sono stati anche Antonito e Carmen, il figlio e la moglie di Ramon (Juanma Navas).

La stessa sorte è toccata ad Anabel (Olga Haenke): quest'ultima però ha esalato l’ultimo respiro per mano di colui che amava, ovvero del crudele Aurelio, che ha messo fine all’esistenza della giovane con una coltellata.

Quest’ultimo ha colto l’occasione al volo per far credere ai cittadini di Acacias 38 che la figlia di Marcos sia stata una delle vittime dell’attacco.

Il decesso di Marcos e Natalia, salto temporale di cinque anni dopo un attentato

Nei giorni scorsi invece è deceduto Marcos Bacigalupe (Marcial Alvarez), che ha chiuso per sempre gli occhi a causa di Natalia Quesada (Astrid Janes).

Quest’ultima è stata poi assassinata durante la reclusione in carcere da una complice di Genoveva, dopo essersi fatta arrestare per far scagionare il fidanzato Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo). Fortunatamente a regalare delle forti emozioni invece sempre di recente sono stati Fabiana Aguado (Inma Perez Quiros) e Servante Gallo (David V.

Muro), che dopo aver avuto diversi litigi sono convolati a nozze.

Anche la felicità dei due novelli sposi è stata però rovinata proprio dall’esplosione di matrice anarchica che ha sconvolto l’intero quartiere iberico. A seguire c’è stato un salto temporale di cinque anni che ha favorito l’arrivo di dieci nuovi personaggi, ma i vecchi residenti di Acacias 38 non potevano non rivolgere un pensiero a coloro che non sono riusciti a sopravvivere soprattutto Ramon, rimasto vedovo per la terza volta.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!