C'è una novità sorprendente che riguarda il personaggio di Nunzio Cammarota. Quest'ultimo non sarà più interpretato da Vincenzo Messina, ma bensì dall'attore Vladimir Randazzo. Che ad Un posto al sole ci fosse aria di cambiamenti si era capito, ma questa particolare notizia giunge in modo del tutto inaspettato. Se è vero che l'arrivo del figlio di Franco era stato annunciato da diverse settimane è altrettanto vero che nessuno si sarebbe mai aspettato che il giovane tornasse con un volto differente. Un vero e proprio recasting quindi, che potrebbe aprire la strada a diversi scenari e permettere di riscrivere nuovamente la storia di questo personaggio.

A seguire le anticipazioni delle puntate di Un posto al sole, che andranno in onda dall'8 al 12 febbraio, alle 20:45 su Rai 3, e che vedranno il nuovo Nunzio come protagonista.

Un posto al sole, Nunzio ha un nuovo volto

Da venerdì 29 gennaio, Nunzio sarà interpretato dal giovane attore Vladimir Randazzo. I ritorni di Chiara e del giovane Cammarota erano stati annunciati da diverse settimane, ma mentre la prima è rientrata col volto originale di Alessandra Masi, per il secondo c'è stato un inaspettato recasting. Non è la prima volta che si fa una scelta simile ad Un posto al sole, gli ultimi ad aver cambiato volto, in ordine di tempo, sono stati i i piccoli Bianca (Sofia Piccirillo) e Jimmy (Gennaro De Simone).

Una scelta coraggiosa quindi, che preannuncia la probabile volontà di dare maggiore spazio al figlio adottivo di Franco. In effetti già dalle prossime puntate il nuovo Nunzio sarà protagonista di una storyline che promette svariati colpi di scena.

Un posto al sole, trame 8-12 febbraio: Nunzio finisce nei guai

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, Franco (Peppe Zarbo) inizierà ad indagare sulle reali motivazioni che potrebbero aver spinto Nunzio a tornare a Napoli.

Nel frattempo il giovane avrà anche modo di riambientarsi e fare amicizia con un nuovo inquilino di Palazzo Palladini. A quanto pare il giovane Cammarota si troverà nei guai e si renderà conto che, se non trova una strada per uscirne, potrebbe mettere a rischio anche i suoi cari. Nunzio, convinto di poter agire senza che suo padre scopra nulla, cercherà così un modo per raggranellare la cifra necessaria per uscire dai guai.

Ma ci riuscirà? E in che genere di guai si è cacciato?

Un posto al sole, Vladimir Randazzo entra nel cast della soap

Vladimir Randazzo ha 27 anni ed è nato a Catania, anche se poi è cresciuto a Ragusa in Sicilia. Il giovane attore si è poi trasferito a Roma, dove vive attualmente. Nonostante la sua giovane età, l'artista vanta un curriculum di tutto rispetto che lo ha visto protagonista in diverse occasioni a teatro. Vladimir ha già lavorato anche in televisione in Squadra Antimafia 8 e ne Il giovane Montalbano. Il suo ingresso nella soap si preannuncia come un'aggiunta di valore, che potrebbe dare nuova linfa vitale al personaggio di Nunzio e creare interessanti sviluppi narrativi all'interno di Un posto al sole.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!