Il pugile di livello internazionale Daniele Scardina, noto anche con lo pseudonimo di King Toretto, è stato ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo, nella puntata del 27 marzo, dove ha raccontato alcune delle tappe più importanti della sua vita privata e della sua carriera. Nato a Rozzano, periferia milanese, Scardina il primo pugno lo ha dato all'età di 8 anni per difendere suo cugino, non immaginando che i pugni sarebbero diventati la sua professione. Nell'intervista, il 29enne ha raccontato alla conduttrice Toffanin il rapporto speciale che ha con la madre e della storia d'amore avuta con la giornalista sportiva Diletta Leotta.

Il pugile professionista campione della categoria pesi supermedi ha anche raccontato in quale relazione si trova attualmente con la sua ex, la giornalista di DAZN.

Scardina: 'Con Diletta eravamo complici in tutto, ora non ci parliamo più'

Il pugile e la giornalista sportiva Diletta Leotta sono stati insieme per più di un anno, una "storia vera", come l'ha definita il 29enne. "È stato un bel periodo - ha continuato Daniele - una storia bellissima, eravamo complici in tutto".

Scardina ha ammesso che ad oggi "Non ci parliamo più" ma continua a nutrire grande rispetto e affetto nei suoi confronti. "Le voglio bene - per poi aggiungere - è una grande donna". La conduttrice Toffanin gli ha chiesto un commento su cosa pensava del fatto che la sua ex Diletta Leotta si fosse fidanzata con l'attore turco Can Yaman.

"Auguro che sia felice"- ha chiuso la questione il pugile, Scardina. Mentre per il suo stato sentimentale lo sportivo ha dichiarato che attualmente è single.

Daniele Scardina: 'Ho sempre sognato di diventare grande'

Scardina ha confessato che sin da piccolo sognava di diventare grande, anche se non sapeva in che cosa. "Ognuno di noi ha un dono - per poi aggiungere - basta cercarlo dentro di sé".

All'età di vent'anni, Daniele capisce che la boxe è la sua vocazione e decide di dedicarsi completamente a questo sport.

Il campione Europeo dei pesi supermedi ha confidato alla conduttrice Toffanin che la sua forza è stata ed è sua madre. Scardina ha raccontato che lei soffre sempre durante i suoi incontri, anche se non li guarda mai, gli sta vicino dietro le quinte.

Daniele: 'Mi piacerebbe stare nel modo dello spettacolo'

King Toretto ha confidato a Silvia Toffanin che adesso è superfocalizzato su se stesso, con una grande voglia di diventare un campione del mondo. Alla domanda su quale piano avesse quando la sua carriera di pugile finirà, Scardina ha risposto: "Non ho un piano, ma mi piacerebbe restare nel mondo dello spettacolo, ad esempio arrivare fino a Hollywood".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!