Durante il daytime di Amici 20 andato in onda il 19 aprile su Italia 1, la ballerina Serena si è ritrovata a riflettere sui giudizi e sui consigli di Raimondo Todaro, che qualche giorno prima aveva valutato le performance di tutti i ballerini stilando una classifica. Il consiglio del latinista per la ragazza era stato quello di lavorare sull'interpretazione e di cercare di trasmettere se stessa e le proprie emozioni a chi la osserva.

Proprio partendo da queste parole, De Filippi ha rivolto qualche domanda alla ballerina, che ha raccontato della sua passione per la danza e anche delle difficoltà incontrate e di chi l'ha criticata per il suo aspetto fisico spingendola a non mangiare.

Serena e la danza

Riflettendo sul parere di Todaro, De Filippi ha fatto notare a Serena che effettivamente lei tiene spesso un atteggiamento chiuso e non mostra mai tutta sé stessa. La ragazza ha confermato di essere introversa e ha dichiarato di voler migliorare, ma non ha nascosto neanche la difficoltà che prova nel tenere la testa alta e nel guardare negli occhi i propri interlocutori.

Inoltre, la giovane ha parlato del proprio amore per la danza nato grazie alla madre. Serena ha infatti raccontato che, quando la madre era incinta, portava i figli più grandi a lezione di karate, ma poi si soffermava sempre ad ammirare la lezione di danza. Serena ha iniziato a ballare a soli due anni e mezzo e ha continuato negli anni, provando tanti stili diversi e seguendo anche molti corsi contemporaneamente.

A 13 anni, poi, grazie a una borsa di studio ha iniziato a studiare all'Accademia di Roma, trasferendosi con la madre.

'Mi dicevano che ero obesa'

Il percorso artistico di Serena, però, non è stato privo di difficoltà. La ragazza, infatti, ha rivelato di essere stata presa in giro dai compagni. "Mi dicevano che ero obesa, che avevo le cosce grosse", sono state le parole della ballerina.

Commenti che l'hanno colpita duramente, fino a portarla a mangiare pochissimo e ad avere disturbi dell'alimentazione: "Non mangiavo più e se mangiavo andavo in bagno e buttavo tutto. Pesavo 26 pennette integrali, mangiavo tonno senza olio, pomodori senza alcun condimento".

In seguito, la ballerina ha avuto la forza di riprendere a ballare tornando in Sicilia.

Ha raccontato che la propria insegnante le è stata molto vicina e ha ricominciato a darle qualche lezione, inizialmente solo di pochi minuti perché puntualmente Serena si metteva a piangere. Proprio grazie alla sua maestra, però, la ballerina ha ritrovato forza ed è riuscita a guardarsi nuovamente allo specchio.

Inoltre, Serena ha speso qualche bella parola anche per il fidanzato Alessio, un ragazzo che l'ha sempre appoggiata nella sua passione e che la ballerina ha detto di ammirare molto per la sua dedizione al lavoro. La conversazione si è conclusa con De Filippi che ha sottolineato che trova Serena più solare nell'ultimo periodo all'interno della scuola: anche la ragazza ha confermato la cosa, dicendo che anche il suo stesso fidanzato dichiara di trovarla meglio.

Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!