Brutto incidente durante la puntata di Avanti un altro di sera, trasmessa domenica 30 maggio su Canale 5. Durante la trasmissione, la valletta della serata di nome Adriana, è stata protagonista di una rovinosa caduta che ha costretto il conduttore Paolo Bonolis ad intervenire e a mandare subito la pubblicità per capire cosa stesse accadendo. Nonostante lo spavento, però, Bonolis non ha perso la sua consueta ironia che da sempre lo contraddistingue e lo rende uno dei mattatori del piccolo schermo.

La valletta di Avanti un altro protagonista di un incidente in tv

Nel dettaglio, durante la partecipazione del signor Luigi al game show, l'uomo ha voluto dimostrare di essere un esperto del gioco che si chiama 'trasporto della moglie'.

Per darne la prova ha preso in braccio la valletta Adriana, protagonista dell'ultima puntata di Avanti un altro di sera, ed ha cominciato a correre per lo studio del game show.

Ad un certo punto, Luigi ha perso il controllo della situazione ed ha causato la rovinosa caduta della valletta, la quale ha subito lamentato dei dolori al ginocchio e alle gambe. Immediata la reazione di Paolo Bonolis che ha subito interrotto la messa in onda di Avanti un altro, mandando in onda la pubblicità e chiosando con una delle sue irriverenti battute.

'Questo dovrebbe fare ascolto', dice Bonolis dopo l'incidente

"Questo dovrebbe fare ascolto. C'è un prete?", ha esclamato Bonolis mentre andava a verificare lo stato di salute della valletta Adriana che si trovava stesa sul pavimento.

Per fortuna, quando sono rientrati dalla pubblicità, Bonolis ha rassicurato il pubblico che in quel momento era all'ascolto e che ha assistito all'incidente. "La signora Adriana è in perfette condizioni", ha ammesso il conduttore. Intanto, con la puntata di Avanti un altro di sera trasmessa domenica 30 maggio su Canale 5, si conclude il ciclo di appuntamenti speciali con il game show condotto da Paolo Bonolis.

Ascolti in calo per Avanti un altro di sera, ma Bonolis resta a Mediaset

La media ascolti, dopo un buon esordio con oltre quattro milioni di spettatori e circa il 18% di share, è andata progressivamente calando fino ad arrivare alla drastica soglia dei 2,4 milioni di spettatori, pari ad uno share che non superava la soglia dell'11% in prime time.

Numeri decisamente in forte calo per Bonolis, il quale però continuerà ad essere uno dei protagonisti indiscussi della programmazione di Canale 5. Notizia di questi giorni è che il conduttore avrebbe rinnovato il suo contratto con Mediaset per ben altri tre anni e, tra le trasmissioni che proporrà al pubblico, ci sarà ancora Avanti un altro, che tornerà sia in daytime che in prima serata.