Tommaso Zorzi presto potrebbe lasciare Mediaset per approdare a Discovery. Il web influencer, dopo essere stato scartato dalla conduzione di un nuovo format su Iatali 1, sarebbe nella giuria del programma Drag Race. Come spiegato da Davide Maggio, la sovraesposizione mediatica dell'ex gieffino non avrebbe giovato al futuro artistico del 25enne meneghino.

L'indiscrezione

Fino a qualche giorno fa, sembrava che Tommaso Zorzi fosse stato scelto dal colosso di Cologno Monzese per condurre un nuovo format su Italia 1. Nella giornata di mercoledì 26 maggio, però, ha preso sempre più piede la notizia della sostituzione con Elenoire Casalegno.

Dopo essere stato scartato per il nuovo progetto, il web influencer potrebbe firmare un contratto con Discovery. Secondo alle indiscrezioni Zorzi potrebbe essere nella giuria del reality show nato negli Stati Uniti Drag Race: il programma per la prima volta verrà trasmesso in una versione completamente italiana. Durante la competizione delle drag queen, ci saranno tre giurati: un uomo omosessuale, una donna particolarmente attenta al mondo LGBT e una drag queen.

Il presunto addio di Tommaso

Secondo Davide Maggio, Mediaset avrebbe deciso di interrompere la collaborazione con Tommaso Zorzi. Il motivo del "divorzio" potrebbe essere legato alla troppa sovraesposizione del 25enne.

Tommaso dopo la vittoria del Grande Fratello Vip 5 è stato voluto fortemente da Ilary Blasi come opinionista all'Isola dei Famosi: in principio sembrava che Zorzi dovesse sostituire Elettra Lamborghini mentre era alle prese con la Covid-19, ma poi si è deciso di portare a tre il numero degli opinionisti.

Inoltre, il rampollo meneghino è stato ospite fisso per tutte le puntate del Maurizio Costanzo Show e ha intrapreso una collaborazione radiofonica. Infine, il giovane si è visto assegnare il format Il punto Z in onda su Mediaset Play: programma che su Italia 1 sarebbe stato sospeso a causa del flop di ascolti.

Il nuovo format di Italia 1

In merito alla sospensione de Il punto Z su Italia 1, Tommaso Zorzi aveva spiegato di avere rinunciato alla messa in onda per intraprendere un progetto più grande e più importante.

Tale progetto sarebbe dovuto essere il nuovo format di Italia 1 in onda nell'autunno del 2021. A quanto pare, però, Mediaset all'ultimo avrebbe deciso di puntare su una conduttrice più esperta come Elenoire Casalegno: la 45enne ha mosso i suoi primi passi proprio su Italia 1.

Il nuovo programma dovrebbe essere strutturato come "Le Iene", ma avrebbe anche una parte presentata da studio in cui conduttore e ospiti esprimeranno le proprie opinioni sulle tematiche trattate.