Il Mar Mediterraneo viene spesso identificato con luoghi come Rimini, Riccione, Jesolo, etc. Tutti luoghi, chi più, chi meno, affollatissimi e con un mare che non si può definire proprio il massimo. Tutti posti belli, nulla da eccepire, ma per chi non ama la folla, le code per le docce, la spiaggia dello stabilimento balneare, vi sono soluzioni molto più in linea. Per chi ama la natura incontaminata, poco caos, prezzi abbordabili (in generale si spendono 100 euro al giorno in due, con sistemazioni in casolari trasformati in agriturismi e Bed&Breakfast) le soluzioni sono parecchie, basta cercare.

Ecco allora una lista di luoghi, sul Mediterraneo, veramente imperdibili:

  • Nerano, Costa Amalfitana. Antico borgo marinaro dal quale si raggiunge poi a piedi il mare, all'interno dell'area marina di Punta Campanella
  • Palinuro, Cilento. Scorci unici e natura tra colline e mare
  • Parco di Porto Selvaggio, nei pressi di Nardò, acque limpidissime e scogli neri caratterizzano il luogo
  • Maratea, una vera e propria perla, sabbia nera e acque cristalline, da anni bandiera blu per Legambiente
  • Punta Pellaro, nei pressi di Reggio Calabria, offre un impianto organizzativo ideale per praticare sport

Spostandoci in Sicilia due nomi su tutti: Marinello e Cattolica Eraclea.

Due località davvero da sogno.

Nell'altra isola italiana, la Sardegna, una località da riscoprire è l'isola di Carloforte. Altro luogo imperdibile è Portixeddu, chilometri di spaggia con sabbia composta da quarzi granitici che cambiano colore durante la giornata.