In questo periodo dell'anno nella città spagnola di Valencia si svolge un evento unico al mondo chiamato "Las Fallas". Dal 1 al 19 marzo diciannove giorni ininterrotti di festa per le strade del centro storico dalla stazione ferroviaria, passando per plaza del Ayuntamiento fino alla piazza de la Virgen oltre la cattedrale; è un tripudio di colori e di Monumenti molto simili ai carri allegorici del carnevale italiano. Da ogni parte del mondo giungono i turisti per ammirare le fasi conclusive della festa che si concentrano tra il 15 e il 19 marzo. Tantissime le offerte e i pacchetti turistici messi a disposizione per l'occasione.



Ufficio turistico valenziano on line




Il sito visitvalencia.com è il punto di riferimento per avere tutte le informazioni turistiche utili per vivere al meglio Las Fallas e tutti i suoi momenti centrali.

L'ufficio turistico propone visite guidate alle Fallas, ovvero i monumenti e i luoghi storici di questa festa a metà tra il religioso e il pagano. Sono previste visite guidate in italiano ogni giorno al prezzo di 15€ a persona (i bambini 5€), con partenza da plaza de la Reina: i biglietti per la visita guidata potete acquistarli direttamente on line.



Spostarsi in città è molto semplice anche a piedi, le distanze da coprire non sono enormi. Vi consiglio comunque l'acquisto della Valencia card, per approfittare degli sconti riservati. Con la tessera potrete viaggiare gratis sui mezzi pubblici, visitare alcuni musei gratuitamente e ottenere sconti nei ristoranti e alla Ciudad de las Artes y las Ciencias.



Soggiornare e mangiare a Valenzia




Coloro che amano organizzare in autonomia il viaggio, possono ricercare le offerte per il soggiorno su visitvalencia.com oppure attraverso Trivago o navigando direttamente sui siti degli hotel di Valenzia.

I migliori video del giorno





VLC Valencia
(l'ufficio turistico) mette a disposizione dei turisti menu dedicati a partire da 15€ a persona con piatti tipici locali, differenti in base al ristorante che sceglierete di prenotare. Oppure potete selezionare l'opzione "à la carte" con prezzi a partire da 21.60€. Direttamente on line potrete scegliere il ristorante che preferite in base al luogo dove vi trovate o al menu del giorno, effettuare il booking e il pagamento.



Storia de Las Fallas




Come tante tradizioni popolari questa festa nasce da una esigenza popolare molto pratica, riguardante la necessità dei bottegai di illuminare le ore serali della giornata in tempi in cui la luce artificiale neanche veniva pensata possibile. Gli artigiani bruciavano, agli inizi della primavera, il parot, una piccola struttura di legno che veniva incendiata per illuminare, realizzata in seguito con stracci e altri materiali portati dal vicinato.



Da questo atto rituale quotidiano sono nate nel tempo le Fallas, monumenti costituiti di legno e carta pesta creati sempre più alti e belli.

Al termine della festa le Fallas vengono bruciate in vari punti della città (la Cremà nella notte del 19) generando un'atmosfera di bagliori unica al mondo.



Tra i tanti momenti centrali della festa troviamo l'offerta dei fiori alla Virgen de los Desamparados (la Vergine degli abbandonati), il 16 e 17 marzo, un atto floreale che si compone di migliaia di fiori uniti tra loro fino a completare un arazzo lungo 15 metri.