Vueling, la compagnia aerea low cost spagnola, ha annunciato le nuove rotte degli aeroporti di Fiumicino, Firenze e Palermo, che collegheranno l'Italia alla Spagna e non solo.

Dall'aeroporto di Firenze, a partire da aprile, la Vueling ha annunciato le nuove destinazioni estive per Ibiza, Bari, Cagliari, Palermo, Santorini e Mykonos, che andranno ad aggiungersi a quelli già effettuati dal vettore low cost sugli aeroporti di Catania, Barcellona, Madrid, Parigi, Berlino e Copenaghen.

Roma-Fiumicino(altro scalo annunciato di recente) a partire da maggio, raggiungerà sette aeroporti italiani: Catania, Palermo e Torino(voli per ora prenotabili solo per il mese di settembre in poi, ma a prezzi stracciatissimi) con quattro voli al giorno, Bari e Genova con tre, Bari con due e Lamezia Terme e Brindisi con uno.

Le destinazioni straniere della Vueling dall'aeroporto romano, oltre alle tante spagnole, saranno 26. Per spostarsi dalla capitale alle maggiori città europee, come Atene e Bruxelles, la compagnia spagnola ha messo a disposizione due voli giornalieri, mentre per Praga, Amsterdam Berlino e Monaco si volerà una volta al giorno. Da Fiumicino, si viaggia low cost anche per Rodi, Corfù, Creta, Santorini, Mykonos, Malta, Spalato e Dubrovnik.

L'ultimo aeroporto italiano ad aggiungersi, con nuove rotte, agli scali effettuati dalla Vueling, sarà Palermo dal 10 giugno con collegamenti low cost su Barcellona, Roma e Firenze.

Tante quindi, le novità sui cieli italiani e altrettante le occasioni per volare low cost in Italia ed Europa, solo per fare alcuni esempi, si può volare da Roma a Barcellona a 25,81 euro o raggiungere Malta da Palermo con circa 48 euro.

I migliori video del giorno