L'estate è ormai alle porte, il caldo invitante comincia a farsi avvertire e tra poco più di un mese le zone balneari cominceranno a riempirsi di bagnanti pronti ad immergersi nelle calde acque del nostro paese che offre una vasta gamma di luoghi bellissimi da visitare.

La Sicilia è uno fra i luoghi che offre paesaggi mozzafiato caratterizzati da colori scintillanti che variano dal verde delle pianure all'azzurro del mare e come sfondo è bello cogliere l'albeggiare di un sole caldo che lentamente scende offrendo tramonti impeccabili. Una vera opera d'arte della natura, il sole, il mare, le piantagioni, i faraglioni posizionate accanto ad opere d'arte antiche che raccontano la storia di civiltà che si sono susseguite lungo il corso dei secoli.

Tra questi fantastici luoghi si colloca una preziosa perla, Mazara del Vallo una località in provincia di Trapani che oltre ad offrire uno scenario pittoresco racconta secoli di storia mostrando ai visitatori opere d'arte uniche ed inimitabili.

Mazara del Vallo è situata su un sito fenicio che sorge sulla costa occidentale della Sicilia, sulla sponda sinistra della foce del fiume Màzaro e a una distanza di poco più di 200 km dalle coste della Tunisia.

Si tratta di una località piuttosto attiva, si contano circa 51,424 abitanti e la particolarità sta nel fatto che si trova circondata da mura normanne dove si possono ammirare non soltanto antiche chiese monumentali ma addirittura un centro islamico che prende il nome di Casbah.

Ottima meta per tutti gli amanti del mare ma anche per gli appassionati di storia dell'arte, poiché da una parte vi è il centro cittadino, tutto da visitare, dove si possono ammirare le vie tipiche delle medine islamiche, ma anche il centro storico in Piazza del Plebiscito dove si può ammirare sia la facciata della Chiesa di S.Ignazio sia dell'Ex collegio dei Gesuiti con le 24 colonne doriche e i gli archi.

I migliori video del giorno

Continuando verso Piazza della Repubblica si scorge la maestosa Cattedrale che sebbene sia di epoca normanna è stata ricostruita in stile barocco, e i Palazzi Vescovile (XVI secolo) e  del Seminario vescovile, tuttavia,  per gli amanti della natura e del meraviglioso mare non può passare inosservato il Porto canale, che nella prima mattinata offre lo scenario delle barche che rientrano dalla pesca offrendo uno scenario d'altri tempi, oppure al sud di piazza della repubblica si può ammirare il lungo mare Mazzini costeggiato da alberi che ne contornano il viale ombreggiato, infine, per chi oltre a rilassarsi cerca anche divertimento, basta spostarsi verso la spiaggia della tonnarella, che offre una ricchissima gamma di lidi balneari pur distando poco dal centro cittadino.

Cos'altro suggerirvi se non di precipitarvi a prenotare la vostra vacanza estiva a Mazara del Vallo, un luogo che vi renderà soddisfatti, per la gente e i luoghi indimenticabili che incontrerete. #vacanze estive #Tutela ambientale #La tua vacanza