Ha deciso di lasciare il lavoro, vendere la propria casa ed i propri beni e mettersi in viaggio a bordo di un furgoncino allestito come camper in compagnia della sua gatta. Da oltre due anni Richard East, un giovane australiano proveniente dalla Tasmania sta facendo un infinito tour, documentando le sue esperienze attraverso un blog (vancatmeow.com) e una pagina Facebook chiamata "VanCatMeow" seguita da poco meno di 16mila persone.

Un viaggio senza fine

Fino ad oggi con il suo van Volkswagen ha percorso oltre 50mila km, e all'inizio di quest'anno aveva già attraversato tutti i sei stati che compongono la nazisatellitare one australiana.

Richard intende proseguire il suo viaggio, in compagnia della sua inseparabile micia Willow, che egli ritiene il miglior compagno di viaggio possibile. La gatta durante le soste viene lasciata libera di esplorare il circondario, tenuta sotto controllo tramite un collare satellitare che tramite Gps consente al ragazzo di verificare in qualsiasi momento dove si trova precisamente. Il ragazzo è molto legato alla sua gatta, che è spesso ritratta nelle foto e nei video fatti durante il viaggio.

Come finanzia il lungo viaggio

Oltre ad avere venduto tutti i suoi beni, per finanziare almeno parzialmente la sua lunga avventura Richard chiede tramite il sito donazioni da 5 dollari, inoltre ha realizzato e posto in vendita per una cifra intorno ai 20 dollari un calendario con alcuni suggestivi scatti che riprendono la gatta in occasione di stupendi tramonti o paesaggi bellissimi.

Il ragazzo ha uno stile di vita molto semplice, a contatto con la natura e sostiene che "il van ed i croccantini per la gatta sono tutto ciò di cui ho bisogno". Si è abituato alla vita "on the road" e intende continuare così.

La vera protagonista è la gatta

Sia nel blog che su Facebook la maggioranza dei post pubblicati da Richard hanno come protagonista la gatta, che appare nella maggioranza delle foto e dei video pubblicati. Inoltre illustra i luoghi che attraversa [VIDEO] durante il suo percorso e spesso propone frasi filosofiche o dedicate al mondo dei felini. Ma sono anche presenti molte foto che ritraggono il ragazzo insieme alla gatta in momenti di vita quotidiana, scene di vita immortalate con l'autoscatto. Incentrare sulla gatta la sua comunicazione ha permesso al giovane australiano di guadagnarsi l'apprezzamento ed il sostegno di numerosi appassionati di #gatti di tutto il mondo. #viaggiare #van volkswagen