La prima giornata di #Serie B termina domenica notte al San Nicola con Bari-#Cesena, secondo posticipo del 27 agosto dopo che nel tardo pomeriggio sarà andato in scena Pescara-Foggia con Zdenek Zeman nei panni del grande ex [VIDEO].

In Puglia è un confronto tra due squadre con ambizioni di vertice: affidati al campione del mondo Fabio Grosso, i ‘galletti’ biancorossi puntano a centrare quella promozione che mancano ormai da troppe stagioni; confermato Andrea Camplone alla guida, a Bari ex di turno, propositi importanti anche per i romagnoli che mirano (almeno) ai play off. Bari-Cesena inizia alle ore 20.30, di seguito vediamo quali dovrebbero essere le formazioni in campo, statistiche e pronostico.

Pubblicità
Pubblicità

Bari-Cesena, le probabili formazioni

Le prime indicazioni sono arrivate dalla Coppa Italia e sono state molto positive per il Bari con il passaggio di due turni, a spese di Parma e Cremonese (superate entrambe con identico 2-1) che, tra l’altro, sono state le squadre che hanno aperto il campionato nell’anticipo di venerdì sera al Tardini. Fiamozzi, D'Elia, Busellato, Improta gli innesti di qualità nel Bari per provare il grande salto. Mercato importante anche in Romagna con gli arrivi a Cesena di Fazzi, Jallow, Sbrissa e Kupisz e anche con le conferme degli appetiti Koné, Crimi e Laribi. Queste le probabili formazioni al San Nicola:

Bari (4-2-3-1): Micai; Fiamozzi, Masi, Tonucci, D’Elia; Busellato, Greco; Galano, Brienza, Improta; Floro Flores. All.: Grosso.

Cesena (3-5-2): Fulignati; Perticone, Esposito, Donkor; Fazzi, Laribi, Crimi, Sbrissa, Kupisz; Jallow, Gliozzi.

Pubblicità

All.: Camplone.

Precedenti e pronostico di Bari-Cesena

La passata stagione il Bari vinse il confronto con i romagnoli al San Nicola per 2-1 grazie alla doppietta di bomber Maniero (intervallata dal gol di Di Roberto) ora passato al Novara. L’ultimo blitz bianconero sul campo dei pugliesi risale invece a 10 anni fa (0-2; Serie B 2006/07). Più in generale i precedenti vedono di un nulla n vantaggio il Cesena con il fattore campo che risulta determinante. Questo match è andato 6 volte in scena anche nel palcoscenico superiore, nei primi anni ’90 e nella stagione 2010/11, con uno specifico bilancio in equilibrio perfetto (2-2-2).

Come evidenziato, dunque, anche dai precedenti, in un match che si presenta equilibrato come questo, fattore decisivo potrebbe ancora una volta rivelarsi il campo, la spinta del San Nicola nello specifico: Bari favorito nei pronostici; da Snai, la quota sulla squadra di casa vincente è segnata a 1,95.

Pubblicità

Il moltiplicatore sale con il pareggio, a 3,15, e ancora di più con il colpaccio ospite proposto a 4,50. I bookmakers prevedono inoltre un match avaro di reti: under 1,67; over 2,10. Alla pari gol e nogol intorno a quota 1,85.

#Sport Bari