Pubblicità
Pubblicità

Archiviati gli spareggi di qualificazione ai Mondiali 2018 [VIDEO], tornerà di scena il campionato di Serie A. La #Juventus sarà chiamata ad affrontare l’insidiosa trasferta di Marassi contro la Sampdoria, prima di scendere in campo per la 5ª giornata della #Champions League. I bianconeri occupano attualmente il 2° posto nel Gruppo D con 7 punti, alle spalle del Barcellona (10 punti). Proprio i blaugrana saranno prossimi avversari. Le due squadre si affronteranno a Torino mercoledì 22 novembre 2017 alle ore 20.45. Il match d’andata al Camp Nou terminò 3-0 per i catalani, con i goal di Lionel Messi (doppietta) e Ivan Rakitić. All’Allianz Stadium proverà a sfruttare il fattore campo la Juventus.

Pubblicità

Nell’attesa di scoprire l’esito della partita, diamo un’occhiata ad alcune curiosità su questa sfida.

Champions League: dove trasmettono Juventus-Barcellona in televisione

La Juventus proverà a ripetere la prestazione della passata stagione, quando vinse 3-0 davanti ai propri tifosi con i goal di Paulo Dybala e Giorgio Chiellini. Quel risultato permise ai bianconeri di superare il turno e proseguire il cammino verso la finale di Champions League, persa poi contro il Real Madrid. Il bilancio negli scontri diretti è in perfetta parità. In 9 occasioni in cui si è presentato davanti il Barcellona, la Juventus ha ottenuto 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Ci sono poi 10 goal realizzati e 10 goal incassati. I bianconeri hanno uno score decisamente positivo contro squadre spagnole in casa: 15 vittorie, 8 pareggi e 2 sconfitte.

Pubblicità

La sconfitta non si verifica da 8 partite. I catalani, invece, hanno ottenuto 6 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte contro squadre italiane in trasferta. La vittoria non si verifica da 5 partite. Chi avrà la meglio stavolta, i ragazzi di Massimiliano Allegri oppure quelli di Ernesto Valverde?

Il Barcellona potrebbe accontentarsi anche di un pareggio, che gli permettere di qualificarsi per gli ottavi di finale al 1° posto. Non sarebbe terribile neppure la sconfitta, se lo Sporting Lisbona non dovesse vincere contro l’Olympiacos. In quel caso, però, rimarrebbe aperto il discorso per il primato nel Gruppo D. Si verificherebbe il passaggio del turno anche per la Juventus, evitando la sconfitta, con contemporaneo pareggio o sconfitta dei portoghesi, visto che ha il vantaggio negli scontri diretti [VIDEO], avendo ottenuto una vittoria e un pareggio in precedenza. I tifosi bianconeri potranno guardare la partita Juventus-Barcellona in diretta tv su Premium (streaming su Premium Play). Mediaset proporrà in chiaro la sfida tra Napoli e Shakhtar Donetsk di martedì 21 novembre 2017. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news sui prossimi impegni calcistici.