Sono entrati in cinque nel lussuoso #Ritz Hotel di Place Vendome a #Parigi e hanno rubato #gioielli preziosi e altri beni frassacando le vetrine armati di asce. Bottino per un valore stimato di 4,5 milioni di euro. Sarebbero arrivati in scooter e con il volto coperto da passamontagna, armati di un'ascia e di pistole e fucili. I ladri, stando alle prime ricostruzioni, sarebbero entrati da una strada laterale in rue Cambon, avrebbero fracassato le vetrine della gioielleria del Ritz con le asce e rubato gli oggetti di valore sotto gli occhi di molti clienti. La rapina infatti è avvenuta alle 18.30 di ieri mercoledì 10 gennaio.

Momenti di panico per gli ospiti dell'Hotel

Una donna che ha lasciato il Ritz dopo la rapina, sentita dai giornalisti, ha detto che mentre stava bevendo un cocktail nell'Hemingway Bar dell'hotel, è scoppiato il panico.

"Ho visto alcuni uomini incappucciati con le pistole e ho pensato subito di uscire da lì. Così ho lasciato il bar. Sono scappata. Correndo mi sono trovata nel seminterrato del Ritz e poi ho continuato a correre senza sapere dove andare. Non sapevo cosa fosse successo. Pensavo fosse un attacco", ha detto la donna.

Dalle prime notizie di stampa risulta che tre sospettati sono stati arrestati nell’immediatezza dei fatti, ma almeno altri due ladri sono fuggiti col consistente malloppo, per cui nessuno dei gioielli o altri oggetti sottratti è stato recuperato finora. Tutto ciò è accaduto in un’area della città ben protetta, quale è la Place Vendome, che ospita oltre al Ritz anche il Ministero della Giustizia e negozi di lusso. Si tratta della seconda grande rapina [VIDEO]di gioielli in una grande città europea in una settimana, dopo quella recente a Venezia, a palazzo Ducale, lo scorso 3 gennaio, dove una selezione di gioielli indiani provenienti dalla collezione reale del Qatar era esposta al pubblico.

Al Ritz una camera costa almeno mille euro a notte

Il Ritz a cinque stelle è uno degli hotel più famosi della capitale francese [VIDEO]. Ha una galleria commerciale che vende abiti e gioielli firmati. "I gioiellieri di fama mondiale espongono al Ritz", ha detto una fonte della polizia. Il Ritz di Parigi è un hotel del XIX secolo, che ha riaperto i battenti nel 2016 dopo una lunga ristrutturazione di quattro anni. Ha ospitato tra gli altri Ernest Hemingway e Coco Chanel ed è stato l'ultimo posto in cui la principessa Diana è andata prima del suo fatale incidente automobilistico in un tunnel di Parigi. Ospita personaggi d'élite provenienti da tutto il mondo. Qui le camere partono da 1.000 euro a notte.