La lasagna di zucchine è una ricetta molto buona e facile da preparare. E' un piatto unico perché è ricco di ingredienti saporiti, si presta sia per pranzi che per cene, di sicuro farà colpo sugli invitati.

Inoltre è ovviamente più leggera della lasagna classica dal momento che non c'è pasta e carne. Per realizzare questo piatto occorrono i seguenti ingredienti:

Per la finta pasta:

500 grammi di zucchine, 300 ml di olio di semi per friggere, 3 uova, pangrattato quanto basta e sale quanto basta.

Per il ripieno:

200 grammi di prosciutto crudo, 250 grammi di provola fresca, 100 grammi di rucola, olio extravergine di oliva quanto basta, 100 grammi di parmigiano grattugiato e mezzo litro di besciamella.

Pubblicità
Pubblicità

La prima cosa da fare, è preparare la finta pasta. Pulire le zucchine, tagliare a fettine spesse circa due centimetri e impanarle prima nell'uovo e poi nel pangrattato. In una padella versare l'olio di semi e farlo riscaldare, in seguito friggere le zucchine, scolarle su carta assorbente e salare. Tagliare la provola a cubetti e mettere da parte. Ungere con dell'olio una teglia da forno, ricoprirla con una spolverata di pangrattato e iniziare a comporre la lasagna. Disporre uno strato di zucchine su tutta la teglia poi aggiungere il prosciutto, la provola, la rucola, la besciamella e continuare così fino a che non finiscano tutti gli ingredienti a disposizione.

Una volta arrivato lo strato finale, coprire il tutto con abbondante besciamella, parmigiano e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Pubblicità

Infornare a 200 gradi per circa 40-50 minuti, e quando sarà dorata tirarla fuori e lasciare raffreddare prima di servire.

Se si hanno a cena degli ospiti vegetariani si può tranquillamente omettere il prosciutto crudo, sarà ottima lo stesso. Inoltre se si vuole rendere questa ricetta più leggera si può decidere di non friggere le zucchine ma di cuocerle in forno per una ventina di minuti. Insomma, questa lasagna è molto versatile, il ripieno può essere variato in base ai gusti personali, e alle esigenze. #Ricette #Ricette Made in Italy