Per condire la pasta sia di grano duro che all'uovo, ci sono diversi tipi di condimenti, dal più delicato a quello più sostanzioso, tutti validi e ottimi. Tuttavia per avere la resa migliore, è bene prestare attenzione al tipo di pasta che si amalgama meglio a ciò che prepariamo.

Pubblicità

Sappiamo, ad esempio, che i formati che presentano delle rigature sono più indicati per un sugo rosso come una normale passata di pomodoro, ma anche in bianco o con delle verdure. Invece la pasta liscia è più adatta per sughi a base di panna, disponibili sul mercato in svariati gusti: pesto, salmone, funghi.

Pubblicità

Tuttavia esiste anche un'eccezione, ovvero quella di abbinare la panna a un sugo rosso normale o a base di carne o pesce. Esistono tipi di pasta dal formato più grande che si abbinano meglio al pesce.

Oggi vediamo un piatto che ha un gusto molto delicato e particolare, leggero e sofisticato.

Strumenti:

  • Una pentola capiente per la cottura della pasta;
  • Una pentola più piccola per il sugo;
  • Un cucchiaio;
  • Una minestra;
  • Pelapatate;
  • Scolapasta;
  • un coltello

Ingredienti:

  • Carne tipo macinato;
  • Mezze penne;
  • Polpa di pomodoro;
  • Carote;
  • Sedano;
  • Cipolla;
  • Acqua;
  • Sale grosso;
  • Dado;
  • Zucchero;
  • Olio di semi di girasole;
  • Panna da cucina;
  • Formaggio Grana

Preparazione

Prendiamo una pentola media per il sugo e versiamo al suo interno un filo di olio di semi di girasole, aggiungendovi le carote, il sedano e la cipolla precedentemente tagliati a pezzettini, e lasciamo soffriggere il tutto..

Pubblicità

Quando le verdure saranno ben rosolate, versiamo anche il macinato crudo, lasciando cuocere in abbondante acqua per circa due ore, trascorse le quali aggiungiamo un vasetto di polpa di pomodoro, un dado e una bustina di zucchero bianco, facendo sempre attenzione ad amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio.

Terminata la preparazione del macinato, lasciamo riposare il composto e, nel frattempo, mettiamo sul fuoco una pentola dai bordi alti per la cottura della pasta, versando al suo interno dell'acqua, sale grosso e un filo di olio di semi di girasole; quando questa inizierà a bollire, versiamo le mezze penne e lasciamo cuocere per circa 16-18 minuti, quindi scoliamo nello scolapasta e dopo riportiamo nella pentola.

Riempiamo circa 5-6 cucchiai di macinato da versare sulla pasta ancora calda; giriamo il tutto, poi aggiungiamo la panna da cucina e il formaggio grana, ma senza accendere il fuoco. Serviamo in tavola o su dei piatti fondi o in una terrina colorata, in modo da esaltare il colore della ricetta. A piacere, potete spolverare con del pepe nero macinato. #Primi piatti #inTavola #Ricette