Dall'11 al 17 settembre, presso il Palazzo Zingone Trabia (Accademia del David), in Via Lincoln, 47, a Palermo, si svolgerà la terza edizione del Festival internazionale 'Kino', che vede la partecipazione di 50 filmakers da tutto il mondo.

Cos'è 'Kino'?

Kino è un festival in cui filmakers, videomakers e appassionati di cinema, provenienti da tutto il mondo, realizzano i propri cortometraggi, senza alcuna spesa se non quelle di viaggio e alloggio, in autonomia, spinti solo dalla propria passione e dalla propria creatività. Le pellicole realizzate non devono superare i 5 minuti, devono essere realizzati in tempi molto brevi, generalmente un paio di settimane, ma possono anche essere create delle storyboards in precedenza e mettere insieme il cast durante le prime giornate.

Pubblicità
Pubblicità

Un vero 'work in progress' senza particolari limitazioni, se non i tempi stretti ha un budget limitato che fungono però da motore propulsore non da scriminante per la creatività.

Tre sessioni

Sono previste tre sessioni e si può partecipare indistintamente alla prima o alle successive. Il backstage e la location delle pellicole sono luoghi della città: a Palermo, le riprese vengono effettuate presso Palazzo Zingone Trabia, sede dell'Accademia del David, dove vengono anche costruiti storyboards, sceneggiature, musiche e scenografie, il tutto il piena autonomia, libertà e senza i dispendiosi investimenti richiesti dalle grandi major cinematografiche internazionali. I cortometraggi realizzati, verranno proiettati in Piazza Sant'Anna, a Palermo, a partire dalle 21:00.

Un simpatico incontro

Mentre giriamo per il set dei cortometraggi all'interno di Palazzo Zingone, incontriamo Marie Vilard, una regista 29enne di Bordeaux, con la quale chiacchieriamo su cosa sia Kino e che ci ha rilasciato una breve intervista.

Pubblicità

Ma parliamo di Kino.

'Kino è un grande movimento, in tutto il mondo e permette di realizzare film senza soldi e di condividere la tua esperienza con le persone e di incontrare tante persone e di mostrare a loro i tuoi film. Ed è....cool' (sorride).

È la tua prima volta?

No. Ho partecipato ad un'edizione in Francia e in Europa, ma non molto. Il mio fidanzato, ha partecipato di più. Questa è la mia quarta edizione, ad eccezione di quella in Francia.

Tu lavori nella pubblicità, nel cinema o altro?

Ho creato una mia Agenzia in Francia, un'Agenzia di motion design, intrattenimento e...cose noiose ( ride ) e adesso sto cercando di creare videoclip per gruppi musicali.

Cosa pensi che Kino possa fare ( o dare )a Palermo?

Palermo è un piccolo Kino, non ha grandi attrezzature, ma le persone sono davvero carine e fanno tanto per darti una mano e la città è bellissima ed una buona scelta per il festival.

Hai provato il cibo italiano?

Oh, si. Amo il cibo italiano, ma non ho ancora provato quel cibo con il riso (l'arancina ) perché fa ancora caldo e preferisco mangiare frutta e verdura. Ma spero di provarla prima di andare via. #kinopalermo2017 #filmmakers #palazzozingonetrabia