Sono all'incirca 50 milioni gli italiani che verranno chiamati alle urne per le #Elezioni europee e amministrative che si svolgeranno in un unico giorno domenica 25 maggio 2014 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.



Gli elettori italiani si dovranno presentare alle elezioni Europee con un documento d'indentità valido e con il certificato elettorale, inoltre i cittadini avranno la possibilità di scegliere sia il sindaco che il futuro Commissario Europeo.



Elezioni Europee

Le elezioni Europee 2014 saranno necessarie per nominare i 751 rappresentanti al Parlamento europeo, l'Italia partecipa con 73 rappresentanti.

Pubblicità
Pubblicità

Gli elettori italiani dovranno stare attenti a come si vota, poiché sarà possibile formulare sino a tre preferenze con l'obbligo di interporre l'appartenenza sessuale, nel caso si dovessero specificare unicamente donne oppure solamente uomini la terza preferenza verrà cancellata.

Elezioni Amministrative

Le elezioni amministrative si svolgeranno con metodi differenti di voto che andranno in base al numero di abitanti del comune stesso. Ad esempio per i comuni che risultano inferiori ai 15 mila abitanti sarà necessario formulare una oppure due preferenze precisando il cognome o nome sempre di sesso disuguale, in caso contrario avverrà la cancellazione della seconda preferenza. Per i comuni che sono superiori ai 15 mila abitanti è possibile votare in tre maniere differenti:

  • Sia per il sindaco che per la lista messa insieme si vota mettendo un segno sul simbolo della lista stessa.

  • Si vota unicamente per il Sindaco e non per la lista che si trova insieme, perciò si dovrà indicare il nome dell'aspirante candidato.

  • Sarà possibile indicare le preferenze per gli aspiranti candidati consiglieri di liste differenti da quelle messe insieme all'aspirante candidato sindaco.



Elezioni Regionali



Le elezioni Regionali si svolgeranno mettendo un segno ad X sul nome che si vorrà votare, sarà possibile anche scegliere per il voto disgiunto. Le sole regioni italiane che avranno tre schede elettorali sono l'Abruzzo e il Piemonte:
  • Per le elezioni europee scheda rossa per gli abruzzesi, di colore grigia per i piemontesi.

  • Per le elezioni regionali la scheda sarà verde

  • Per le elezioni amministrative la scheda sarà azzurra.



La delibera del 2008 annuncia che è severamente vietato scattare fotografie dentro la cabina elettorale, in caso di infrazione della legge il votante è soggetto a un atto di denuncia con pene restrittive e sanzioni.











#Elezioni politiche