Le sfide dei principali campionati europei sono da poco terminate, eppure, con l'approssimarsi dell'estate c'è una sfida che attira l'attenzione di tanti, in particolare dei videogiocatori. Stiamo parlando della consueta sfida tra PES 2018 e FIFA 18. Quale tra i due sarà il gioco di calcio preferito per la prossima stagione calcistica? Ancora è presto per dirlo. Oggi però, dopo aver analizzato le principali novità del titolo targato EA SPORTS, analizzeremo le novità del calcio secondo Konami arrivato ormai alla sua 22esima edizione.

Data di uscita e piattaforme disponibili

La data di uscita, dunque quella da appuntare sul calendario, sarà quella di giovedì 14 settembre 2017.

Pubblicità
Pubblicità

Ad ufficializzarlo è stata proprio Konami Digital Entertainment circa un mese fa. Anticipando di fatto sulla tempistica concorrenza. Il titolo sarà disponibile sulle più note piattaforme, vale a dire #PlayStation 4, Xbox One, Android, Xbox 360, PlayStation 3, Microsoft Windows, iOS.

Le novità dopo l'E3 2017

L'E3 di Los Angeles ci ha regalato qualche novità in più sul nuovo capitolo dell'ex Winning Eleven. Partiamo dal Real Touch+, che renderà il sistema di controllo palla e di fisica degli elementi molto più simile a quanto vediamo ogni domenica sui campi di calcio.

Inoltre, in PES 2018, sarà ulteriormente curata sarà anche l'estetica dei calciatori e la resa grafica in genere, da sempre punto forte della serie. Da segnalare, a tal proposito, la nuova interfaccia utente e le nuove schermate dei menù.

Pubblicità

Altro punto di forza saranno gli stadi, sempre più fedeli alle arene in cui i nostri eroi si sfidano.

Molta è anche l'attenzione sul gameplay, dove un gioco più tattico e ragionato renderà felici tutti coloro che non amano particolarmente lo stile arcade.

Importanti anche la nuova modalità 2 vs 2 e 3 vs 3 in co-op online, oltre alle migliorie pratiche (nuovo sistema di trasferimenti) e teatrali (interviste pre-partita ed immagini dagli spogliatoi) annunciate per il tanto amato campionato master.

Un'altra novità riguarderà gli ambassadors del gioco. Dall'atleta giamaicano Usain Bolt che presterà la sua velocità ai campi di calcio sino ad arrivare al numero dieci per eccellenza, vale dire il mitico Diego Armando Maradona. I più curiosi li avranno già scoperti nel nuovo trailer pubblicato in questi giorni.

Ancora è presto per scoprire tutte le novità, quel che è certo è che tutti gli appassionati non vedono l'ora di mettere mano ai joypad e scoprirle in prima persona. #Videogiochi