Roma sommersa dall'acqua e il Tevere pronto ad esondare. E'allerta Tevere a Roma, il fiume ha raggiunto i 13 metri di altezza e si prevedeche per le 22.30 circa di stasera, si avrà la piena, ovvero i 14 - 15 metri checorrispondono all'allerta massima.

Da stamani sono circa 2.000 le chiamate alla ProtezioneCivile di Roma.

Se a Roma centro la situazione bene o male è monitorata, inperiferia è un disastro vero e proprio. Strade allagate, tombini otturati,niente drenaggio. La situazione è critica in periferia così come in campagna.Il Tevere è esondato a Magliano Sabino e nelle zone limitrofe causando disagiagli agricoltori e non solo.

Tante le strade chiuse al traffico per smottamento: partedel G.RA., via del Foro Italico, l'Olimpica, la Tangenziale Est, un trattodella Cassia e tante altre.

I fiumi sono esondati anche a Rieti, in Ciociaria, nelFrusinate, non solo il Tevere ma anche il suo affluente Aniene ed il fiumeSacco e Cosa.

La pioggia ha creato moltissimi disagi anche nelle metro diRoma, dove un tratto della linea A, così un tratto della B (da Garbatella aCastro Pretorio, passano dunque anche per la linea B1), sono stati chiusi perdiverse ore.

Nel frattempo il Presidente della Regione Lazio, NicolaZingaretti, ha ha dichiarato lo stato di calamità naturale per le zone colpitedall'alluvione.

Stamani il Presidente della Confcommercio di Roma, GiuseppeRoscioli, aveva fatto una prima stima dei danni delle varie attività commercialia Roma, dichiarando un ammontare di quasi 4 milioni di euro.

La pioggia in tuttociò non accenna a diminuire, anzi, nelle prossime ore sono previsti altrirovesci.

Segui la nostra pagina Facebook!