Nonostante Marzo sia il mese della primavera, al momento sembra che il maltempo sia diventato il vero protagonista. Dopo la forte perturbazione che ha attraversato la nostra penisola la scorsa settimana, ci accingiamo a viverne un'altra a partire da questo fine settimana. Proprio nella giornata di oggi cominceranno i peggioramenti in tutta Italia con una nuova perturbazione fredda in discesa dal Nord Europa che porterà forti piogge, temporali e nevicate.

Freddo artico al nord con abbondanti nevicate sulle Alpi. Ancora forti precipitazione sulla Liguria

La nuova perturbazione "Davide" farà la sua comparsa nella giornata di oggi al nord. Sabato 5 marzo, ancora una volta, le zone più colpite saranno la Liguria e il Tirreno con abbondanti precipitazioni. Un'ondata di forte neve colpirà Alpi e Prealpi a partire dai 500 metri. Neve anche su Appennino entro domenica, oltre 900-1300m su quello centro-settentrionale.

Locale maltempo diffuso nella zona della pianura Padana, alta Toscana, Umbria e Lazio. A partire dalla giornata di domenica il maltempo si sposterà al centro, con forti piogge su Umbria, basso Lazio, Abruzzo e Marche. Vento forte di Libeccio in Liguria, con forti mareggiate. A partire dalla giornata di lunedì netti miglioramenti al nord, con temperature comunque al di sotto della media.  

A partire da domenica 6 marzo il maltempo si sposterà al sud

Nella giornata di sabato inizierà l’instabilità al sud.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Le regioni maggiormente colpite saranno Campania, Basilicata e Puglia. E proprio la Puglia sarà maggiormente tartassata. Da sabato si avranno condizioni di cielo nuvoloso e instabilità con fenomeni sporadici di precipitazione a partire dalla sera in Campania e Basilicata. Sulla Puglia sono attese condizioni di cielo nuvoloso per gran parte della giornata con tendenza a divenire molto nuvoloso o coperto in serata.

Nella giornata di Domenica 6 arriverà il netto peggioramento già a partire dal mattino. Rovesci intensi su Puglia e Campania, con nubifragi lampo che interesseranno le zone della bassa Campania, nord barese e tarantino. Forti grandinate e raffiche di vento su tutta la Puglia. Le piogge persisteranno sino alla tarda sera per poi migliorare velocemente. Da lunedì un miglioramento nella seconda parte della giornata, con residui di pioggia ancora al mattino su Puglia e Campania.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto