L'autunno entra nella sua fase cruciale. Il bel tempo che sta caratterizzando questi ultimi giorni del mese di Ottobre è destinato a durare ancora un po', ma subirà alcune variazioni. Chi sta organizzando le ferie per il giorno di Halloween, per la festa di Ognissanti e per la festa dei morti può stare tranquillo, perchè le condizioni meteo saranno ideali per trascorrere alcune giornate all'insegna del riposo o del divertimento. Le cose, tuttavia, peggioreranno, perchè la situazione meteorologica cambierà repentinamente già in occasione del primo weekend del mese di Novembre.

Che tempo farà il 31 Ottobre, per la festa di Ognissanti e per quella dei morti?

Il 31 Ottobre il tempo sarà bello, ma più freddo rispetto agli ultimi giorni. Secondo gli esperti del 'Centro Epson Meteo', infatti, alcune rigide correnti provenienti dall'Europa Settentrionale colpiranno l'Italia del Nord e il versante adriatico provocando una brusca diminuzione delle temperature. Il cielo, nella giornata di domani, sarà comunque soleggiato e per lo più privo di fenomeni nuvolosi, ma non è escluso che i termometri delle regioni settentrionali possano arrivare addirittura allo zero nella notte.

La festa di Ognisanti e la festa dei morti, invece, saranno preservate dal freddo e splenderà il sole. Il motivo è semplice: un'ondata di alta pressione tornerà a invadere il Mediterraneo già da mercoledì 1° Novembre, riportando condizioni di tempo in prevalenza stabile su tutta l'Italia. Le temperature minime saranno abbastanza basse, ma le massime subiranno un lieve aumento Le precipitazioni non ci saranno, ma l'emergenza siccità potrebbe finalmente finire.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Il maltempo sbarca in Italia nel primo fine settimana di Novembre

La pioggia sta per tornare. Le Previsioni meteo degli esperti non hanno dubbi: il primo fine settimana di Novembre sarà caratterizzato dal maltempo. Fino a venerdì 3 Novembre la situazione meteorologica resterà pressochè stabile, soleggiata e priva di precipitazioni, ma già dal giorno successivo la situazione cambierà. Nella notte tra sabato 4 Novembre e domenica 5, infatti, l'alta pressione subirà un consistente indebolimento, lasciando spazio all'arrivo di una perturbazione atlantica che porterà in dote un'ondata di maltempo che colpirà tutta l'Italia. Piogge molto abbondanti si abbatteranno prima verso il Nord della penisola e poi verso il Centro fino a bagnare il Sud.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto