Ilaria D'Amico dalla prossima stagione calcistica non condurrà più programmi di calcio per Sky Sport. La compagna di Gianluigi Buffon lo ha annunciato attraverso le colonne del Corriere della Sera, dicendo "arrivederci" a quello che è stato il suo mondo per 23 anni (di cui 18 proprio su Sky) per decidere dedicarsi a un'altra tipologia di programma, sempre sulla rete satellitare.

Ilaria D'Amico decide di cambiare: 'Con la fine della Champions League volterò pagina'

Tra pochi giorni Ilaria D'Amico lascerà il calcio. La fine della Champions League, che in questi giorni si sta disputando a LIsbona per le Final Eight, coinciderà con l'ultimo giorno alla conduzione di una trasmissione calcistica, come annunciato in un'intervista al Corriere della Sera: "Con la fine della Champions volterò pagina; con lo sport avrei potuto continuare per sempre, è una macchina che conosco alla perfezione.

E il punto è proprio questo: sento il desiderio di rodarne una nuova, farle fare dei giri e lanciarla".

La conduttrice si butterà sull'attualità: 'Voglio uscire dalla mia confort zone'

La compagna del secondo portiere della Juventus quindi resterà ancora a lavorare per Sky, ma in altre vesti: "Complice la volontà di Sky di sperimentare nell'informazione, l’idea è una prima serata che si occupi di attualità e che diventi un appuntamento fisso. Appena ne abbiamo parlato in azienda ho sentito il richiamo della foresta: mi ha aiutata a uscire dalla mia confort zone". A contribuire alla sua decisione è stato anche il periodo di lockdown causato dal coronavirus, in cui la D'Amico ha avuto tempo di riflettere e capire che "era arrivato il momento per raccogliere nuove sfide", dopo aver raggiunto traguardi molto importanti nell'ambito del giornalismo sportivo ai più alti livelli, tra Serie A, Champions League e competizioni delle nazionali.

Chi prenderà il suo posto a Sky Sport? Spunta il nome di Anna Billò

Si cerca ora di capire chi sostituirà Ilaria D'Amico alla conduzione del programma calcistico di punta su Sky Sport. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il posto della conduttrice romana potrebbe essere preso dalla collega di rete Anna Billò.

La giornalista, moglie dell'ex campione del Milan e attuale dirigente del Paris Saint Germain Leonardo, da anni guida il il programma dedicato all'Europa League e sarebbe pronta al grande salto nella massima competizione europea per club. Scartata, al momento, l'ipotesi ventilata da qualcuno che voleva la giovane conduttrice Diletta Leotta, ora in forza a DAZN, ritornare a Sky Sport per prendere il posto della compagna di Buffon.

La carriera giornalistica di Ilaria D'Amico: dai primi passi a Rai International al ruolo a Sky Sport

Ilaria D'Amico muove i suoi primi passi nel mondo del giornalismo sportivo in televisione, ad appena quattro esami dalla laurea in giurisprudenza alla Sapienza" di Roma, grazie a Renzo Arbore che, nel 1997, la chiama a Rai International per il programma La giostra del gol, trasmissione calcistica rivolta agli italiani all'estero. Da qui comincia l'escalation che la porta, nel 1998, a condurre, sullo stesso canale, gli speciali dedicati ai Mondiali del 1998 prima e agli Europei del 2000 poi. Nel 2001 passa a Rai Tre in Cominciamo bene Estate; a novembre del 2002 debutta sulla piattaforma satellitare per Stream e nel 2003, con la fusione tra Stream e Tele + in Sky Italia, diventa a tutti gli effetti la conduttrice del primo Sky Calcio Show dedicato alla Serie A, ruolo che abbandonerà soltanto nel 2018, dopo 15 edizioni, per dedicarsi esclusivamente alla Champions League.

Per la televisione in chiaro ha lavorato su Rai 1 (Italia che vai, 2003-2004), Rai 3 (Timbuctu, estate 2004), Italia 1 (Campioni, il sogno), La7 (Exit, 2007-2011). Nel 2006 Sky Tg 24 pubblicò una sua intervista all'allora leader libico Gheddafi e per lo stesso canale, nel 2013, ha presentato la tribuna politica Lo spoglio. Nel 2009 ha vinto il Premio Ischia come miglior giornalista sportiva dell'anno.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!