La festa degli innamorati che quest'anno coincide anche con Le Ceneri, sarà all'insegna delle nevicate in gran parte d'Italia ma soprattutto con il gelo polare.

Nel mese di Febbraio l'inverno sembra davvero insistere sulla nostra Penisola, [VIDEO] con perturbazioni che vanno e vengono portando un drastico calo delle temperature e incursioni d'aria fredda, d'altronde questo è il periodo più adatto considerando anche un Gennaio piuttosto mite e scarso di precipitazioni. A causa di una perturbazione la coltre bianca e le piogge sono arrivate su Emilia Romagna, Marche e Abruzzo. Domani per via di un nuovo flusso d'aria gelida che si è formato sul Mar Tirreno, le perturbazioni interesseranno proprio le regioni delle coste centrali portando il #Maltempo nella giornata di San Valentino.

Sull'intero stivale potrà esserci così una situazione piuttosto instabile.

Al Nord al mattino ci sarà nuvolosità irregolare con pioggia in alternanza alle schiarite, soprattutto sulla Liguria, ma tuttavia nella seconda parte della giornata il meteo andrà migliorando. Le temperature minime e massime saranno in calo ed i mari molto mossi.

Al Centro durante la mattina potranno verificarsi delle precipitazioni nevose fino a bassa quota [VIDEO] su Lazio e Abruzzo. Da segnalare un calo delle temperature sia nelle massime che nelle minime ed il Mar Tirreno sarà particolarmente mosso.

Al Sud la situazione non sarà meglio, potrebbero infatti verificarsi delle precipitazioni piovose e nevose fino a bassa quota. I mari saranno molto mossi e le temperature saranno in calo sia per quanto riguarda le massime che le minime.

Lazio: possibile nevicate su Roma

Soltanto il 3 e 4 febbraio del 2012 la Capitale fu imbiancata da una fitta nevicata che investì un po' tutto il Lazio. La situazione potrebbe avverarsi di nuovo nella giornata di domani 14 Febbraio. La Protezione Civile ha infatti emesso un bollettino di allerta neve anche a quote basse da domani mattina e per le successive 6-9 ore. I fiocchi di neve potrebbero scendere per via dello zero termico, che come si sa da sempre è la situazione ideale per far scendere i fiocchi di neve. Il Centro Funzionale Regionale ha emesso l'allerta su tutte le zone del Lazio: Bacini Costieri Nord e Sud, Bacini Costieri del Liri, Bacino Medio Tevere, Appenino di Rieti, Aniene e Roma.

Neve anche su Napoli

Non solo il Lazio verrà toccato da quest'ondata di gelo, poiché un vortice polare si è formato proprio sul Mar Tirreno. I fiocchi di neve potranno scendere anche sulla città di Napoli. #Allerta Meteo #Ambiente