L'Inter dopo la batosta subita ieri notte contro il Valencia durante la tourne Americana si mette ai ripari. Infatti lo staff dirigenziale nerazzurro sta tentando di regalare a Mazzarri un paio di innesti di Calciomercato. La sconfitta pesante (4-0) si può decifrare nel modo più semplice possibile: Inter in grave condizione fisica e appesantita dai grandi carichi di allenamento.

Moratti e Branca però non vogliono di certo lasciare nulla al caso e proprio per questo nei prossimi giorni probabilmente chiuderanno per almeno un calciatore a centrocampo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

L'obiettivo numero uno in questa fascia di campo resta e rimane il giovane del Bologna Taider, classe '92. La pista è caldissima, ma le richieste dei rossoblu sono molto elevate per i dirigenti nerazzurri.

Infatti il Bologna chiede ben quindici milioni di euro. L'Inter è disposta a spenderne una decina al massimo. L'intesa si può trovare a metà e la chiave per far chiudere l'operazione si chiama Duncan.

Il centrocampista di proprietà dell'Inter che l'anno scorso ha conquistato la promozione con il Livorno dalla B alla A piace molto a Pioli e proprio per questo ha richiesto che venga inserito anche il calciatore nella trattativa di calciomercato. L'Inter sta tentennando perché aveva già promesso il calciatore al Livorno e perché non è molto d'accordo sul cedere l'intero cartellino del calciatore. Probabilmente l'Inter cederà però il centrocampista e inserirà nell'operazione un controriscatto a favore proprio dei nerazzurri. In ogni caso la settimana decisiva sarà proprio questa.