Nottata spettacolare di calcio amichevole a Miami, fra mercoledì 7 e giovedì 8 agosto si giocheranno le due finali principali del tabellone di Guinness Cup 2013.

Sarà Milan-Los Angeles Galaxy ad aprire la notte italiana per la finale 3/4° posto, con orario d'inizio alle 00:30, molto probabilmente la diretta tv sarà trasmessa su Mediaset Premium. A seguire la finale per il 1° posto che designerà la squadra vincitrice della Guinness Cup 2013, in campo Real Madrid-Chelsea, orario d'inizio previsto per le 03:00, ancora sconosciuta la piattaforma che acquisirà i diritti per trasmetterne la diretta tv.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ricordiamo brevemente il percorso delle squadre giunte alle finali per il primo e terzo posto di questo torneo amichevole di calcio prestigioso che si sta disputando negli USA, la Guinness Cup 2013, e nel caso specifico delle finali di Miami.

 

Milan-LA Galaxy: All'esordio i rossoneri hanno battuto il Valencia al Mestalla per 2-1, unica partita disputata in Europa. Di qui il passaggio alla semifinale contro il Chelsea di Mourinho, la squadra di Allegri è stata sconfitta per 2-0 tenendo specie nel primo tempo molto bene il campo e non meritando di passare in svantaggio, diverse le occasione sprecate, nella ripresa una grande girandola di cambi con Balotelli ed El Shaarawy che sono usciti dal campo fra gli altri.

La squadra americana ha perso all'esordio contro il Real Madrid 3-1, successivamente sorprendente vittoria per 3-1 contro la Juventus, a questo punto a causa di un regolamento non proprio chiarissimo, è arrivata a disputare la finale per il 3° posto.

Real Madrid-Chelsea: è la finalissima della Guinness Cup 2013; Mourinho si è preso molte soddisfazioni, una dolce-amara quando nella prima partita ha battuto 2-0 l'Inter, la squadra da lui allenata qualche anno fa.

I migliori video del giorno

Poi è toccato al Milan soccombere con lo stesso risultato, e adesso per uno scherzo del destino, dopo le vittorie nostalgiche contro le milanesi, giunge il match con la squadra che ha da poco lasciato, il Real Madrid.

Proprio le merengues hanno sconfitto all'esordio gli americani del Galaxy per 3-1, successivamente in semifinale sono riusciti a sconfiggere l'Everton per 2-1, ora la grande sfida con un ex di eccellenza in panchina è servita.