Inter: mentre la squadra del neo tecnico Walter Mazzarri è ancora alle prese con la tournèe americana dove domani affronterà la Juventus, la società si divide tra le note vicende di proprietà  ed il mercato estivo. Si cerca di piazzare gli ultimi colpi in maniera tale da regalare al tecnico quei tasselli necessari a completare il disegno tecnico che lo stesso Mazzarri ha in mente.

Corsie esterne

Giornata decisiva per Wallace all'Inter: sono due le questioni che stanno rallentando la trattativa al di là dei tempi previsti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

La prima è relativa al recente interesse del Napoli per il giovane esterno brasiliano del Chelsea. La seconda è la modalità del trasferimento: l'Inter sta cercando in tutti i modi di ottenere un diritto di riscatto mentre il Chelsea è irremovobile sul prestito secco.

Centrocampo

Abbandonata definitivamente la pista Luiz Gustavo del Bayern Monaco, su cui  avrebbero recentemente messo gli occhi Chelsea e Arsenal, rimangono due i nomi caldi per il centrocampo: Wellington e Taider. Se per il primo la trattativa sembra ben avviata sia con il calciatore che con il club di appartenenza, il San Paolo, per il secondo c'è da vincere la posizione del Bologna che vorrebbe monetizzare al massimo dalla cessione del giovane centrocampista franco algerino. Proprio oggi ci sarà un incontro tra il procuratore del calciatore ed il club felsineo a cui seguirà una telefonata del club milanese nella quale verrà presentata un'offerta ufficiale. Si parla di 6 o 7 milioni di euro più i prestiti di Mbaye e Duncan.

Attacco

Il duo Branca-Ausilio è vigile anche sul tema attaccanti.

I migliori video del giorno

L'intenzione è di regalare al tecnico un attaccante di sicuro affidamento. I nomi in lizza sono due: Osvaldo, per il quale c'è da vincere la concorrenza di diversi club inglesi, e Gilardino, su cui sarà difficile superare l'offerta della Roma.

Cessioni

Non solo mercato in entrata in casa Inter, ma anche in uscita. I nomi caldi sono quelli di Schelotto e Kuzmanovic. Per l'esterno si parla di un timido interessamento del Porto mentre per il centrocampista centrale si è fatta avanti la società spagnola del Siviglia.