Visto l'andamento di questi primi mesi che ha evidenziato la solidità è l'affidabilità della squadra di Conte, la società pensa che, per garantirsi traguardi più ambiziosi, sia necessario operare sul Calciomercato di gennaio per aumentare il potenziale offensivo della squadra e altresì fornire all'allenatore i mezzi per variare il modulo di gioco soprattutto per le sfide internazionali.

Il calciomercato della Juventus verte quindi all'acquisto di un'ala sinistra in grado di saltare le difese avversarie e per questo motivo si guarda con molta attenzione alla crisi del rapporto tra l'esterno portoghese Nani e il Manchester United che potrebbe portare ad una rottura imminente della quale la Juventus potrebbe beneficiare seguendo la stessa strategia vincente adottata per l'acquisto di Tevez.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Possibile alternativa all'esterno dei Red Devils potrebbe essere Daril Janmaat, giovane attaccante del Feyenoord, sicuramente più economico ma pur sempre una seconda scelta vista la preferenza dimostrata da Conte verso Nani.

Per il calciomercato della Juventus il piattoforte però è arrivato con il recupero di Xabi Alonso, regista del Real Madrid, che sarebbe l'alternativa ideale e più giovane ad Andrea Pirlo sul quale molte perplessità dal punto di vista del rinnovo contrattuale permangono. Il campione del mondo spagnolo sembra non sentire attorno a se la fiducia di un tempo e per questo motivo potrebbe considerare un'eventuale offerta del club torinese con il quale sembrava già fosse stato raggiunto un'accordo nell'estate del 2008 quando militava nel Liverpool, poi sfumato a causa di un anonimo Poulsen.

La Juventus, dunque, protagonista del calcomercato di inizio 2014, conferma di non voler minimamente abbandonare le ambizioni europee messe recentemente al primo posto dalle dichiarazioni del Presidente Andrea Agnelli che hanno alimentato i sogni di milioni di tifosi bianconeri.

I migliori video del giorno