Calciomercato Milan news - La sconfitta contro la Fiorentina di ieri ha confermato il momento di crisi nera del Milan che ora si trova a sedici punti dal terzo posto dopo sole undici giornate di campionato. Il ko di San Siro contro i viola ha messo a serio rischio la posizione di Massimiliano Allegri, con il tecnico che per il momento ha conservato la sua panchina, con la società che ha deciso di mandare la squadra in ritiro per questa settimana che vedrà il Milan affrontare prima i catalani poi il Chievo Verona prima della sosta per le nazionali.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

In caso di ko in Spagna però le cose potrebbero cambiare ed il tecnico potrebbe essere esonerato. In caso di addio di Allegri la soluzione più probabile sembra essere quella di promuovere Filippo Inzaghi in prima squadra o affidare la conduzione tecnica completamente a Mauro Tassotti, da tempo vice allenatore del club meneghino.

Meno probabile invece la possibilità di vedere Devis Mangia sulla panchina rossonera. Il possibile esonero di Allegri potrebbe condizionare il calciomercato di gennaio, con Matri che potrebbe dire addio dopo soli cinque mesi di permanenza. 

Saluterà Milanello Niang, con l'attaccante destinato ad andare in prestito in una squadra di Serie A, Genoa in pole position. Sembra inevitabile anche l'addio di Nocerino, ormai finito nel dimenticatoio. Potrebbero arrivare rinforzi a centrocampo, con Lodi che, perso il posto da titolare proprio nel Genoa, sarebbe finito di nuovo nel mirino di Galliani anche se il vero obiettivo sembra essere rappresentato da Hernanes, in rotta con la Lazio.