Grazie alla rete di Morganella al dodicesimo minuto della ripresa, il Palermo ha battuto in casa la Ternana per 1-0 e si è portato in testa alla classifica del campionato di Serie B 2013/2014, grazie alla contemporanea sconfitta dell'Empoli contro il Cittadella tra le mura amiche del Castellani.

Dopo un primo tempo tutto di marca umbra, con le clamorose occasioni da gol fallite nell'ordine da Ceravolo, Zito e Miglietta, nel secondo tempo sono i padroni di casa a sbloccare il risultato grazie al destro di Morganella che infila in rete su cross dalla sinistra di Stevanovic.

Da quel momento in poi, i rosso-verdi accusano il contraccolpo psicologico ed esauriscono lentamente la propria spinta offensiva, concedendo agli avversari più di una possibilità in contropiede. Nel penultimo dei 4 minuti di recupero, è però il ternano Rispoli a concludere da posizione ravvicinata con un destro a colpo sicuro che si alza di un niente sopra la traversa di Ujkani.

Grazie alla sconfitta casalinga dell'Empoli contro il Cittadella per 0-1, il Palermo si porta momentaneamente al comando della classifica di serie B, con 37 punti, uno in più dei toscani e due sul Pescara, rientrato nella corsa-promozione grazie al successo esterno ottenuto sul campo del Modena.

Il Palermo è chiamato a confermarsi già domenica prossima, quando sarà impegnato sul difficile campo del Crotone, quinto in classifica a cinque lunghezze dai siciliani: appuntamento allo stadio Ezio Scida alle ore 15:00.

Tabellino:

Palermo: Ujkani, Pisano, Terzi, Andelkovic, Stevanovic (25'st Varela), Bolzoni, Ngoyi, Morganella, Troianiello (14' st Di Gennaro), Belotti 5.5 (32' st Lafferty),Hernandez. All Iachini

Ternana: Brignoli, Masi, Meccariello, Lauro (34' st Avenatti), Rispoli , Carcuro (17'st Falletti), Viola, Miglietta (27'st Valjent), Zito, Antenucci, Ceravolo.

All: Toscano

Arbitro: Roca di Foggia

Marcatore: Morganella, 57'

Ammoniti: Masi, Hernandez, Meccariello, Varela

Espulsi: Nessuno