Bologna-Laziovededi fronte due formazioni che hanno cambiato da pochissimo la guida tecnica eche stanno cercando di uscire da un periodo poco brillante che ha prodottorisultati decisamente al di sotto delle aspettative. Le probabili formazioni di Bologna-Lazio, in programma Sabato 11 Gennaio alle ore 20.45 evalida come anticipo della 19^giornata della Serie A 2013/2014, saranno condizionate daalcune assenze importanti che dovranno essere gestite da Davide Ballardini e daEdoardo Reja.

Il Bologna per la primauscita dopo il cambio di allenatore dovrebbe utilizzare il 4-3-1-2 per avere una maggiore solidità difensiva a protezione diCurci.

In difesa Garics e Morleo dovrebbero presidiare le fasce con Natali edAntonsson coppia centrale obbligata viste le defezioni di Mantovani persqualifica e Sorensen per problemi fisici. A centrocampo Kone, Perez e Laxaltdovrebbero essere preferiti a Khrin e Pazienza con Diamanti che, scontato il turno di stop, sarà di nuovo iltrequartista alle spalle della coppia Acquafresca-Cristaldo.

La Lazio si opporrà aifelsinei con il 4-5-1 che dovrebbeessere completato da Berisha vista l'indisponibilità di Marchetti. Konko eLulic, che scala in retroguardia vista la squalifica di Radu, dovrebbero essereprotagonisti sulle corsie esterne con Biava e Dias nel cuore dell'area dirigore. Il centrocampo dovrebbe vedere Gonzalez, Ledesma ed Hernanes nella zonacentrale mentre Candreva e Keita dovrebbero agire decentrati per rifornire dicross l'unica punta Klose.

Bologna- Lazio probabili formazioni:

Bologna(4-3-1-2): Curci; Garics, Natali, Antonsson, Morleo; Kone, Perez, Laxalt;Diamanti; Acquafresca, Cristaldo. A disposizione: Stojanovic, Agliardi, Radakovic,Ferrari, Cech, Crespo, Khrin, Pazienza, Yaisien, Moscardelli,Christodoulopoulos, Bianchi. Allenatore: Ballardini.

Lazio (4-5-1): Berisha; Konko, Biava, Dias, Lulic; Candreva, Gonzalez,Ledesma, Hernanes, Keita; Klose.

A disposizione: Strakosha, Cana, Pereirinha, Ciani,Cavanda, Biglia, Onazi, Ederson, Felipe Anderson, Perea, Floccari. Allenatore: Reja.