Calciomercato Milan news - Venerdì 31 gennaio si è conclusa la sessione invernale di Calciomercato tra colpi dell'ultima ora e affari sfumati sul filo di lana. Il Milan, che aveva lavorato molto nei mesi precedenti assicurandosi Honda e Rami, ha visto svanire la possibilità di tesserare Biabiany del Parma il quale nella serata di ieri sembrava essere ad un passo dai rossoneri. Il francese, successivamente accostato alla Lazio, è rimasto in Emilia con i ducali che ora valutano il suo rinnovo del contratto. Rimangono in rossonero invece Robinho, Mexes e Zaccardo che nelle ultime settimane erano stati inseriti nella lista dei cedibili.

L'ultimo colpo del club meneghino in ordine di tempo è stato quello di Taarabt, arrivato in prestito con diritto di riscatto, che andrà ad infoltire la grande colonia di trequartisti a disposizione di Seedorf per questa seconda parte di stagione che vedrà i rossoneri protagonisti anche in Champions League nella doppia sfida contro l'Atletico Madrid.

Calciomercato Milan, gli acquisti di gennaio

Andiamo quindi a ricapitolare gli acquisti del Milan di gennaio. In difesa è arrivato Rami dal Valencia. Il difensore francese si sta pian piano inserendo negli schemi dei rossoneri e a Cagliari è stato protagonista di una buona prestazione. E' in prestito con diritto di riscatto. Il secondo acquisto è stato Honda, trequartista giapponese prelevato a parametro zero dopo che il suo contratto è scaduto con il Cska Mosca.

Petagna ha fatto ritorno dal prestito alla Sampdoria, mentre Essien è arrivato a titolo definitivo dal Chelsea firmando un contratto fino al giugno del 2015. Ultimo acquisto, come detto, Taarabt.

Calciomercato Milan, le cessioni di gennaio

Il Milan è stato attivo anche dal punto di vista delle cessioni. Ha salutato Milanello il giovane Niang, passato in prestito al Montpellier, mentre Nocerino è andato, sempre con la stessa formula, al West Ham che in quest'ultima settimana ha fatto spesa in Italia.

Vergara è passato in prestito con il diritto di riscatto della comproprietà al Parma, mentre Alessandro Matri è andato alla Fiorentina di Montella dove sembra aver ritrovato la vena realizzativa persa nei mesi passati a Milanello.

Calciomercato Milan, i prossimi obiettivi

Il calciomercato del Milan non si ferma a gennaio.

Galliani infatti sta già pensando alla prossima stagione quando dovrà trovare un nuovo portiere per la squadra rossonera, con Marchetti, Krul e Perin che si giocano un posto per difendere la porta della squadra allenata da Seedorf. Santon rimane un obiettivo sensibile per la difesa così come Vidic in scadenza di contratto con il Manchester United. Possibile che in estate venga provato un nuovo assalto per Biabiany dopo che la trattativa con il Parma per l'arrivo del francese a Milanello già da gennaio è saltata durante le ultime ore.