In casa Lazio è tempo di pensare al futuro, a margine di una stagione che non troppe soddisfazioni ha regalato sul campo al club di Claudio Lotito. Nelle ultime ore si è parlato di un rinnovato accordo tra il club biancoceleste ed il suo centravanti tedesco, Miroslav Klose, da tre stagioni a Formello e diventato rapidamente un vero idolo dei tifosi, nonostante diversi infortuni che spesso hanno finito con il limitarne il rendimento.

Il panzer sembrava interessato a chiudere la sua carriera negli Stati Uniti, ma dopo i Mondiali in Brasile potrebbe fermarsi per un'altra stagione a Roma.

Il che comporterebbe un rinnovo del contratto, in scadenza nel prossimo giugno, e si è parlato anche di un Klose intenzionato a decurtarsi lo stipendio, scendendo ad un compenso annuale di circa un milione e mezzo di euro, pur di restare nella Capitale.

Eventualità che al momento però è stata smentita dall'agente del calciatore, Alexander Schütt, che ha sottolineato come al momento nessun accordo sia stato trovato tra la Lazio ed il suo assistito per prolungare il contratto che andrà a naturale scadenza entro il giugno del 2014

Schütt ha comunque confermato che Klose è interessato a trattare: anche se la fumata bianca è ancora lontana, e bisognerà ancora attendere alcune settimane per capire se potrà arrivare l'attesa fumata bianca, l'avventura del miglior marcatore della storia della nazionale tedesca alla Lazio potrebbe non essere finita qui, ma prolungarsi per un altro campionato nella stagione 2014/15.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto