Un derby che potrebbe valere una stagione. E' questo quello che si profila essere quello tra Milan e Inter. Dal risultato di questa partita potrebbero dipendere le sorti in chiave europea dell'una o dell'altra squadra. I due club milanesi, infatti, sono impegnate in questo finale di stagione nella conquista di un posto in Europa League. Una corsa che vede i nerazzurri nettamente favoriti sui rossoneri che potrebbero anche accontentarsi, Parma permettendo, del 6 posto in classifica.


Il derby di Serie A tra Milan e Inter si disputerà, naturalmente, allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro a Milano, il 4 maggio 2014. Il fischio d'inizio della partita è previsto per le ore 20:45.


La vendita dei biglietti di Milan-Inter è stata articolata in tre fasi. La prima fase, dal 2 al 4 aprile, è stata riservata agli abbonati del secondo Anello Verde che hanno così potuto acquistare i biglietti; la seconda fase di vendita, dal 7 al 13 aprile, è stata riservata ai titolari della Card Cuore Rossonero; dal 14 aprile ha preso il via la terza e ultima fase che prevede la vendita libera dei tagliandi residui.


Per acquistare i biglietti di Milan-Inter le modalità sono sempre le solite: online per i tifosi del Milan in possesso della Card Cuore Rossonero, nelle filiali e agli sportelli bancomat abilitati del Gruppo Intesa Sanpaolo.


Per quanto riguarda i prezzi dei biglietti di Milan-Inter, si va dai 25 euro per i biglietti dell'Anello Blu ai 360 euro per la Tribuna d'Onore Rossa. Ai tifosi dell'Inter verrà riservato il Secondo Anello Verde (e non il Terzo) dello stadio San Siro. Essi potranno acquistare i biglietti del derby a partire da giorno 9 aprile presso i punti vendita Vivaticket by Best Union al costo di euro 28,00. I tifosi dell'Inter dovranno essere in possesso della tessera "Siamo noi".


Quello di quest'anno potrebbe essere uno degli ultimi derby tra le due squadre di Milano che si disputa all'interno dello stadio di San Siro. Il Milan, infatti, è alla ricerca di un'area sulla quale poter costruire il suo stadio di proprietà. Lo stadio di San Siro, in cui è prevista la finale di Champions League nel 2016, diventerebbe la casa dell'Inter che dovrebbe provvedere all'ammodernamento dell'impianto.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto