Niente da fare per il Bologna che non riesce ad andare oltre al pareggio per 1-1 allo 'Stadio Dall’Ara" nel lunch match di domenica 12 aprile contro il Parma. Non basta il cuore e tanta determinazione alla formazione allenata da Davide Ballardini, per portare a casa tre punti che sarebbero stati importantissimi per evitare la retrocessione.



Il Bologna comincia bene ma il Parma, con il passare dei minuti, prende coraggio e con Schelotto costruisce la prima vera occasione da rete. La partita, improvvisamente, si anima per alcune decisioni arbitrali che lasciano qualche dubbio (un rigore per parte e una rete annullata al Parma per posizione sospetta di Palladino). Proprio sul finire del primo tempo, arriva il vantaggio siglato da Cherubin, che ha realizzato il suo terzo centro in serie A.

Dopo aver sfiorato il raddoppio prima con Morleo e poi con Cristaldo, il Bologna viene raggiunto grazie ad una splendida realizzazione di Palladino che, al volo di sinistro, batte un incolpevole Curci.



Voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Bologna - Parma, Serie A, domenica 13 aprile



Bologna (3-5-1-1): Curci 6; Morleo 6, Antonsson 6, Garics 5,5; Friberg 5,5 (75′ Pérez 5,5), Natali 6, Christodoulopoulos 6, Cherubin 7 (73′ Mantovani 6), Pazienza 6,5; Kone 6; Cristaldo 6 (64′ Acquafresca 6).

Panchina: Stojanovic, Sorensen, Bianchi, Moscardelli, Laxalt, Barreto da Silva, Cech, Paponi.

Allenatore: Davide Ballardini 6.



Parma (4-3-3): Mirante 6,5; Cassani 6,5, Lucarelli 6, Paletta 5,5, Molinaro 6; Acquah 6,5, Marchionni 5,5, Gargano 5,5 (72′ Munari 6); Biabiany 6,5, Palladino 6,5, Schelotto 5,5(57′ Amauri 6).

Panchina: Pavarini, Bajza, Galloppa, Cerri, Gobbi, Felipe, Obi, Jankovic, Mauri, Rossini.

Allenatore: Roberto Donadoni 6.

Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!