Lazio a valanga sabato 26 luglio del 2014 contro l'Asiago Team che è stato battuto per 10 a 0 al mattino per poi regolare per 3 a 0 il Perugia dopo poche ore fornendo di conseguenza buoni spunti al mister Stefano Pioli in vista dei primi impegni ufficiali nel campionato di calcio 2014-2015 di Serie A. Nel dettaglio ad Auronzo di Cadore, peraltro nell'ultimo giorno di ritiro per i biancocelesti del presidente Lotito, la Lazio in una partita con tempi da 40 minuti ciascuno ha battuto l'Asiago Team per 10 a 0 grazie alle reti di Tounkara, autore di ben quattro segnature, Pereirinha con una tripletta, doppietta per Oikonomidis e poi rete di Minala.

Poche ore dopo il mister Stefano Pioli, a fronte di un test match decisamente più impegnativo, contro il Perugia neopromosso in Serie B ha però calato gli assi. E così nel tabellino, per il 3 a 0 finale, figurano Novaretti, Anderson e Ledesma che è andato a segno su calcio di rigore. 

Tra le altre amichevoli di sabato 26 luglio del 2014 segnaliamo il 3 a 1 con cui in amichevole il Sassuolo ha battuto il Pontedera a Carpineti.

Dopo la rete del Pontedera ad opera di Disanto, gli uomini guidati dal mister Eusebio Di Francesco hanno piazzato la rimonta con Zaza, Pavoletti e Berardi. Annullata per maltempo invece l'amichevole di calcio Chievo-Vicenza, mentre finsce 2 a 1 il test match Udinese-Trapani con le reti di Allan e Geijo per gli uomini di Stramaccioni, mentre per i siciliani guidati dal mister Boscaglia ad andare a segno è stato Citro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A S.S. Lazio

Amichevole in famiglia per il Cesena di Bisoli che ha regolato la squadra Primavera con il punteggio di 3 a 1 ad Acquapartita, la sede del ritiro. Le reti in particolare sono state siglate da Djuric, da Rodriguez e da Moncini, mentre la rete della bandiera della Primavera del Cesena è stata messa a segno da Pierfederici. Non va infine oltre l'1a 1 il Genoa di Gasperini contro il Brescia: in vantaggio i lombardi con Ntow nel primo tempo per poi subire al settimo minuto della ripresa la rete di Kucka.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto