Eccoci con la presentazione della 2a giornata di Europa League 2015 per quanto concerne Napoli, Inter, Fiorentina e Torino, le 4 squadre italiane in campo giovedì 2 ottobre 2014. Nel dettaglio gli orari per la diretta tv e le info streaming.

Giovedì 2 ottobre 2014

  • Ore 19:00 Slovan Bratislava-Napoli, diretta tv Mediaset Premium Calcio

  • Ore 19:00 Dinamo Minsk-Fiorentina, diretta tv Mediaset Premium Calcio 1
  • Ore 21:05 Inter-Qarabag, diretta tv Mediaset Premium Calcio 1

  • Ore 21:05 Torino-FC Copenaghen, diretta tv Italia 1 e Mediaset Premium Calcio

Info streaming: diretta live tramite l'app Premium Play per tutte le 4 partite, su Sportmediaset online per Torino-Copenaghen.



    Vediamo la situazione dei gruppi delle squadre italiane dopo la prima giornata di Europa League 2014/15.

    Nel girone B il Torino è riuscito a portare a casa un prezioso pareggio (0-0) in casa del Club Brugge. Nell'altra sfida i danesi del Copenaghen si erano imposti in casa per 2-0 contro i finlandesi dell'HJK che adesso giocheranno davanti al proprio pubblico contro la squadra belga. Probabilmente sarà una lotta a tre per la qualificazione ai sedicesimi con i granata tra i favoriti. Giovedì in casa è necessario ottenere i 3 punti.

    Nel girone I il Napoli in rimonta ha battuto 3-1 lo Sparta Praga al San Paolo e sembra andare meglio di quanto non faccia in campionato. Nell'altra sfida sonora vittoria degli svizzeri dello Young Boys (5-0) contro il Bratislava. A questo punto anche se in trasferta è auspicabile ottenere altri 3 punti da parte della squadra di Benitez mentre gli elevetici non avranno vita facile a Praga.

    I migliori video del giorno

    Ottime chanche di portarsi in testa al gruppo dopo la seconda giornata per il Napoli.

    Nel girone K, la Fiorentina (3-0 in casa sul Guingamp) e il Paok (6-0 in casa contro la Dinamo Minsk), hanno dominato la prima giornata e adesso hanno già la possibilità di andare in fuga anche se entrambe giocheranno in trasferta e sono i greci a rischiare maggiormente. Sono loro comunque le favorite per la qualificazione ai sedicesimi di finale.

    Nel girone F, l'Inter ha ottenuto un'importante vittoria a Kiev, ora può lanciarsi verso un pronosticabilissimo altro successo. I francesi del Sant Etienne hanno deluso pareggiando in trasferta (0-0) contro i prossimi avversari dei neroazzurri, e ora saranno costretti a vincere in casa contro il Dnipro.