E' una vittoria 'brodino' quella ottenuta dal Napoli al 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia contro il Sassuolo, una vittoria che, se non altro, allontana, almeno per il momento, i 'fantasmi' di un possibile esonero del tecnico Rafa Benitez.

Non è stato un bel Napoli quello visto contro la formazione emiliana: il gioco vivace e spumeggiante della prima parte della scorsa stagione è ancora lontano anni luce anche se per la prima volta in questo campionato, Hamsik e compagni non hanno subìto reti. E' bastato un gol di Callejon, realizzato al ventottesimo del primo tempo, su cross di Higuain, a regalare questi tre punti al Napoli.

Dopo il gol del vantaggio, ci si sarebbe aspettato dai partenopei una partita giocata in maniera più sciolta e con meno tensione nelle gambe. Invece, nella ripresa, avviene tutto il contrario perchè la squadra di Benitez si chiude nella propria metà campo a difendere il vantaggio e a cercare di ripartire in contropiede. Il Sassuolo non può far altro che ringraziare e provare a spingere per cercare di riequilibrare il risultato. 

Resta il fatto che il solo Simone Zaza non è in grado di impensierire seriamente la retroguardia di Benitez che riesce ad arginare le folate emiliane: Higuain prova a replicare dalla distanza al decimo minuto con Missiroli che risponde al diciottesimo. L'occasione più pericolosa capita sul piede di Peluso ma il suo tiro, leggermente deviato da Zuniga, finisce sulla traversa.

Il Napoli sale a quota sette, aspettando il Torino al San Paolo; il Sassuolo precipita in ultima posizione e il match dell'Olimpico contro la Lazio di domenica prossima sarà da prendere con le molle.

Fantacalcio Serie A, Sassuolo - Napoli, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, tabellino, risultato  e marcatori

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli 6; Gazzola 5,5 (dal 75' Vrsaljko 6), Acerbi 5,5, Cannavaro 6, Peluso 5; Brighi 5 (dal 56' Missiroli 6), Magnanelli 5,5, Taider 5,5; Sansone 5,5; Zaza 5, Floccari 5 (dal 72' Pavoletti 6,5). 

Allenatore: Eusebio Di Francesco



Napoli (4-2-3-1): Rafael 5,5; Zuniga 6, Albiol 5,5, Koulibaly 6,5, Britos 6; Gargano 6,5 (76' Jorginho 5,5), David Lopez 6,5; Insigne 5,5, Hamsik 5,5 (dal 60' De Guzman 6), Callejon 7; Higuain 6 (dal 70' Zapata 6). 

Allenatore: Rafa Benitez



Arbitro: Peruzzo



Marcatori: 28' Callejon

Ammoniti: Brighi, Taider, Zaza, Gazzola per il Sassuolo, Jorginho, Gargano per il Napoli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto