Parma-Milan, il posticipo della domenica sera della seconda giornata del campionato di Serie A si rivela una gara spettacolare, rocambolesca e ricca di emozioni. Al Tardini Bonaventura segna il suo primo gol in rossonero, ma due minuti dopo pareggia Cassano. Prima della chiusura del primo tempo Honda e Menez su rigore portano il Milan sul 3-1. Nel secondo tempo Felipe fa 2-3, De Jong allunga sul 4-2, Lucarelli riaccende la speranza con il gol del 3-4 prima del gol decisivo di Menez. De Sciglio rischia di rovinare tutto sul finale di partita con una clamorosa autorete in collaborazione con il disastroso Diego Lopez.

Pubblicità
Pubblicità

Parma-Milan 4-5: tabellini, voti, pagelle e tabellini della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio

PARMA-MILAN 4-5 (Primo tempo 1-3)

PARMA (4-3-3): Mirante 5.5; Ristovski 4.5, Lucarelli 5, Felipe 5.5, De Ceglie 5; Acquah 6, Lodi 5.5, Jorquera 7 (dal 27's.t. Coda 6); Ghezzal 6 (dal 20's.t. Palladino 5.5), Cassano 5.5, Belfodil 5 (dal 34's.t. Bidaoui s.v.).

All. Donadoni 5.5.

A disposizione: Cordaz, Iacobucci, Costa, Mendes, Gobbi, Rispoli, Mauri, Galloppa, Lucas, Coda

MILAN (4-3-3): Diego Lopez 4.5; Abate 7, Alex 5.5 (dal 17's.t.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Zapata 6), Bonera 4.5, De Sciglio 5; Poli 5.5, De Jong 6.5, Muntari 6; Honda 7 (dal 17's.t. Rami 6), Menez 8 (dal 41's.t. Niang s.v.), Bonaventura 6.5.

All. Inzaghi 6.5.

A disposizione: Agazzi, Abbiati, Albertazzi, Armero, Essien, Saponara, Van Ginkel, Pazzini.

Marcatori: Bonaventura al 25', Cassano al 27', Honda al 38' p.t.; Felipe al 6', De Jong al 23', Lucarelli al 28', Menez al 35', De Sciglio (aut.) al 44' s.t.

Arbitro: Massa di Imperia 5.

Pubblicità

Note: spettatori 6,657, abbonati 7.607. Tiri in porta 4 a 8, tiri fuori 3-2. In fuorigioco 1-6, angoli 5-4. Recuperi 0' e 6'. Ammoniti: Bonera, Felipe, Lucarelli, Acquah g.s. Espulsi: Bonera e Felipe per doppia ammonizione.

Cagliari-Atalanta 1-2: tabellini, voti, pagelle e tabellini della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio

Tre punti pesantissimi per l'Atalanta in casa del Cagliari: un gol per tempo di Estigarribia e Boakye, tardivo il gol di Cossu per gli isolani che hanno sprecato troppo in avanti.

CAGLIARI-ATALANTA 1-2 (primo tempo 0-1)

CAGLIARI (4-3-3): Colombi 5.5; Balzano 6, Ceppitelli 5.5, Rossettini 5.5, Avelar 5.5, Crisetig 6 (15' s.t. Dessena 6), Conti 6, Ekdal 5.5 (7' s.t. Joao Pedro 6), Farias 6 (15' s.t. Ibarbo 6.5), Sau 6, Cossu 7.

Panchina: Capello, Cragno, Murru, Donsah, Capuano, Benedetti, Caio Rangel, Pisano, Longo.

All. Zeman 6.

ATALANTA (4-4-2): Sportiello 7.5; Zappacosta 5.5, Biava 7 (23' s.t. Cherubin 5), Dramè 7, Benalouane 6; Estigarribia 6.5, Carmona 6, Cigarini 6, D'Alessandro 5.5 (4' s.t.

Pubblicità

Raimondi 5.5); Denis 5.5, Boakye 7 (30' s.t. Baselli s.v.).

Panchina: Avramov, Molina, Scaloni, Migliaccio, Grassi, Del Grosso, Papu Gomez, Moralez, Bianchi).

All. Colantuono 6.5.

Marcatori: Estigarribia al 4' p.t., Boakye al 22' s.t, Cossu (rigore) al 30 s.t.

Arbitro: Cervellera di Martina Franca 5.5.

Note: spettatori 9.100; paganti, abbonati e incasso non comunicati. Tiri in porta 9-4. Tiri fuori 7-2. In fuorigioco 2-1. Angoli 7-7.

Pubblicità

Recuperi: 2' e 4'. Ammoniti: Conti, Crisetig, Estigarribia, D'Alessandro e Dramè per g.s., Avelar, Ibarbo, Cigarini per c.n.r..

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto